Home»News»SempreNuova, la polizza assicurativa FCA Bank che copre i piccoli danni

SempreNuova, la polizza assicurativa FCA Bank che copre i piccoli danni

0
Condivisi
Pinterest Google+

SempreNuova, la polizza assicurativa FCA Bank che copre i piccoli danni

Dagli pneumatici che non si bucano, alla polizza che copre i piccoli i danni è breve: cioè da Uptis a SempreNuova, ovvero da Michelin a FCA Bank. Si moltiplicano (e questi sono solo gli ultimi du esempi in ordine di tempo) le soluzioni per ridurre le preoccupazioni (non necessariamente i costi) a carico degli automobilisti.

Obiettivo della polizia: evitare che l’automobilista perda il sorriso

L’istituto del costruttore italo americano e della francese Credit Agricole ha lanciato per la prima volta nel Belpaese questa polizza “connotata da caratteristiche innovative”, come informa una nota. Si tratta di una formula riservata ai soli automobilisti che abbiano sottoscritto un contratto di finanziamento o leasing con la stessa FCA Bank. L’obiettivo è quello di “evitare ogni preoccupazione legata ai piccoli danni alla carrozzeria dell’auto mantenendola, sempre, in perfette condizioni”. La polizza copre sportellate, bolli, rigature e altre piccole botte: perché il cliente non deve “perdere il sorriso in alcuna situazione“.

SempreNuova copre le spese fino a 2.000 euro in totale

In sostanza, SempreNuova “copre le spese di carrozzeria e riverniciatura fino a 500 euro per sinistro e fino a 2000 euro totali, in caso di graffi e rigature (fino a 15 cm), scheggiature, bolli e ammaccature (fino a 1,5 cm di diametro), ed è attiva per tutta la durata del finanziamento”. In caso di incidente basta mettersi in contatto con la  Nobis Compagnia di Assicurazioni SpA, che è partner di FCA Bank per questo servizio. L’automobilista deve inviare gli scatti relativi al danno per aprire la pratica, beneficiare di SempreNuova e venire autorizzato alla riparazione. Che è senza franchigia se l’operazione avviene presso un’officina o carrozzeria appartenente alla rete Mopar di FCA.

 

Articoli precedente

Nuova puntata TV: ultimo atto prima della pausa estiva

Articolo successivo

Toyota vuole presentare la batteria allo stato solido alle Olimpiadi di Tokyo