Home»News»Torna la smart EQ fortwo e-cup: sei tappe elettrizzate dall’italiana E-GAP

Torna la smart EQ fortwo e-cup: sei tappe elettrizzate dall’italiana E-GAP

0
Condivisi
Pinterest Google+

Torna la smart EQ fortwo e-cup: sei tappe elettrizzate dall’italiana E-GAP

Sei tappe, un obiettivo: promuovere la mobilità a zero emissioni attraverso la competizione valorizzando nel contempo la smart EQ. Con il primo fine settimana di maggio (fra il 3 ed il 5) scatta la seconda edizione della smart EQ fortwo e-cup, il primo campionato turismo dedicato a veicoli elettrici. Ad alimentare le auto ci penserà E-GAP, il primo servizio in Europa di ricarica in mobilità di veicoli elettrici. Il progetto E-GAP è completamente italiano e assicura la ricarica rapida (fast charge) a richiesta impiegando propri automezzi 100% elettrici.

Primo appuntamento sulla pista di Vallelunga (3-5 maggio)

La società accompagnerà le smart a zero emissioni in tutte le gare del Campionato Italiano Velocità 2019 ACI Sport. Il debutto è avvenuto a Roma, in occasione dell’ePrix di Formula E vinto a Mitch Evans con la monoposto della Jaguar. Nella capitale E-GAP ha assicurato il rifornimento ai propri van ed alle smart EQ di servizio. Il circuito in 6 tappe comincia a Vallelunga (3-5 maggio) e prosegue nello stesso mese a Misano Adriatica (18 e 19). Per la terza tappa ci sarà da attendere fino a luglio: appuntamento il 6 e 7 ad Adria. Il 14 e 15 settembre è in programma la quarta tappa, di nuovo a Vallelunga. A Magione, in Umbria, le smart EQ tornano in pista il 26 e 27 ottobre.

Gran finale sul circuito di Franciacorta, come l’anno scorso

Come nella scorsa stagione, il gran finale è in programma sul tracciato di Franciacorta (9 e 10 novembre). La E-GAP assicurerà il rifornimento anche alle smart elettriche presenti al Salone Parco Valentino in programma dal 19 al 23 giugno a  Torino. “Siamo molto contenti di essere presenti come sponsor sulle vetture smart in competizione e con il nostro servizio di ricarica”, ha dichiarato Francesco De Meo, numero uno del marketing delle società, che conta di offrire i propri servizi anche a Roma e Parigi, dopo aver già coperto Milano.

Articoli precedente

Trump fa schizzare il prezzo del petrolio. Nuovi rincari alla pompa

Articolo successivo

In auto mai più senza... La top 10 di DriveK degli optional desiderati in Italia