Home»News»Soapbox Hyundai: divertimento assicurato

Soapbox Hyundai: divertimento assicurato

0
Condivisi
Pinterest Google+

Hyundai ha progettato una soapbox car, pensata per essere costruita dai genitori insieme ai figli e da gruppi di amici. Il veicolo è stato sviluppato dagli ingegneri e designer dello Hyundai Motor Europe Technical Center (HMETC), utilizzando materiali accessibili e facilmente reperibili. Con l’obiettivo di donare a clienti, famiglie e amici più qualità al proprio tempo, Hyundai ha reso le istruzioni di montaggio disponibili online, facendo in modo che il veicolo possa essere assemblato anche a casa.

Hyundai soapbox

Tempo di qualità per famiglie e amici

In un momento così particolare, con le scuole ancora chiuse in diverse parti d’Europa e con le famiglie che passano più tempo insieme, Hyundai ha riconosciuto l’importanza di trascorrere momenti di qualità con la propria famiglia e ha voluto sviluppare un progetto che potesse essere divertente sia per i genitori sia per i figli. Come fornitore di mobilità, il brand ha dato vita a un pensiero che coinvolgesse naturalmente le auto: da qui l’idea della Hyundai Soapbox.

Hyundai Soapbox è un veicolo senza motore facile da montare, ideato e progettato da designer e ingegneri dello Hyundai Motor Europe Technical Center (HMETC) anche attraverso la realizzazione di un prototipo per garantire la realizzabilità del design. Per questo il team di HMETC si è assicurato di usare materiali facilmente acquistabili da un qualsiasi negozio fai-da-te, prestando inoltre attenzione al costo totale dei materiali per garantirne l’accessibilità.

Hyundai soapbox

Specifiche tecniche di Hyundai Soapbox

Il veicolo soapbox è realizzato con legno, barre in metallo e materiali di collegamento come aste e viti, mentre le ruote provengono da una carriola. Il modello ha dei joystick per lo sterzo e un semplice meccanismo per la frenata, e per mantenere fede all’impegno di Hyundai per soluzioni di mobilità ecosostenibili, Hyundai Soapbox è fatta principalmente con materiali ecologici come il legno e il metallo. Inoltre, sebbene sia costruita per le dimensioni di un bambino, la soapbox car è capace di trasportare anche il peso di un adulto grazie a una sapiente ingegnerizzazione.

Il colore del prototipo è un giallo acceso, pensato per rappresentare l’ottimismo e la gioia dell’infanzia, oltre a essere un cenno a uno dei colori di lancio di Hyundai Kona. Una volta assemblata, Hyundai Soapbox misura un metro di larghezza e 1,76 m di lunghezza: per permettere alle famiglie di trasportarla, alla ricerca di collinette da cui farla correre, era importante che fosse caricabile in un’automobile tradizionale.

La versione finale della soapbox riesce infatti a entrare in una i30 Wagon. È possibile guidare la soapbox su e giù per una collinetta, oppure andare in giro con due persone che si spingono vicendevolmente – che è la cosa che il team ha fatto durante i test. Sebbene sarebbe possibile installarci un qualche tipo di propulsore o motore, Hyundai ha scelto di non farlo, allo scopo di mantenere il prototipo una vera soapbox.

Hyundai soapbox

Articoli precedente

Yamaha e Bridgestone con Milestone per il videogame a due ruote Ride 4

Articolo successivo

Traguardo commerciale: 100 mila Peugeot 3008 e 5008 vendute in Italia