Home»News»SOSTENIBILITA'/ Los Angeles e Long Beach: i porti si convertono al metano

SOSTENIBILITA'/ Los Angeles e Long Beach: i porti si convertono al metano

0
Condivisi
Pinterest Google+

LOS ANGELES, CA (US) – In due dei maggiori porti della California, Los Angeles e Long Beach, verranno usati autocarri per il trasporto di container alimentati a metano. Questo progetto si inserisce nel ‘Clean Trucks Program’ che ha il fine di tagliare dell’80% in 5 anni l’inquinamento derivante dagli autocarri usati nei porti e, quindi, di migliorare la qualità dell’aria nelle zone vicine ai porti. A darne notizia l’Osservatorio Metanauto, struttura di ricerca sul metano per autotrazione. Anche in California, stato in prima fila nella lotta alle emissioni nocive provenienti dagli autoveicoli, sono quindi apprezzate le proprietà ecologiche del metano. Grazie all’uso degli autocarri alimentati a metano, infatti, le autorità della zona si aspettano di ridurre sensibilmente le emissioni nocive, ed in particolare le emissioni di ossidi di azoto. A questo importante vantaggio ecologico, poi, l’uso del metano unisce un altrettanto importante vantaggio economico. Infatti, grazie all’uso del metano, sarà possibile usufruire di una consistente riduzione nella spesa per il carburante. Questo progetto assume una importanza ancora maggiore se si pensa che i porti di Los Angeles e Long Beach sono tra le strutture portuali in cui transita più merce al mondo. Secondo i dirigenti dei porti coinvolti nel progetto, questo è il più ambizioso piano anti inquinamento mai messo in atto in porti di livello mondiale.

Articoli precedente

FERRARI / Inziano i lavori sulla nuova F60

Articolo successivo

BMW/ Una gamma sempre più completa e dinamicamente efficiente