Home»News»SsangYong: test di guida autonoma (livello 3) su Korando

SsangYong: test di guida autonoma (livello 3) su Korando

0
Condivisi
Pinterest Google+

Sulle strade coreane la SsangYong ha iniziato a testare la guida autonoma di livello 3, a bordo del nuovo Korando. Il Ministero del Territorio, delle Infrastrutture e dei Trasporti coreano ha infatti rilasciato un’autorizzazione per la sperimentazione, valida a partire da questo mese.

Doveroso ricordare che tale livello consente all’auto di assumere il controllo in modo autonomo, per la maggior parte del tempo. Nelle diverse situazioni quotidiane in cui ci si trova a guidare su strada, inclusa la guida in autostrada. Il Korando dotato di guida autonoma può cambiare corsia, mantenere la posizione, la distanza e la velocità dal veicolo che precede. 

La vettura analizza le condizioni del traffico intorno ad essa, quando si trova a ridosso di incroci e svincoli, e avvia i cambi di corsia per superare i rallentamenti del traffico. In particolare, se viene rilevato un rischio o un ostacolo negli angoli ciechi durante il cambio corsia, viene emesso un avviso e l’auto torna nella sua corsia originale.

In caso di emergenza o in caso di guasto del sistema, avvisi visivi e acustici indicano al conducente di riprendere il controllo. La fase iniziale di messa a punto sarà molto importante per affinare al meglio il sistema, in vista di una futura adozione in serie. Una tecnologia  che, molto probabilmente, una volta entrata in funzione potrebbe essere estesa anche su altri modelli presenti nel listino. 

LEGGI ANCHE –> SSANGYONG REXTON: NUOVI DETTAGLI E INFOTAINMENT ARRICCHITO

SsangYong

Articoli precedente

Toyota Hilux: al volante dell'invincibile pick-up giapponese

Articolo successivo

Chevrolet Corvette Stingray: si può configurare e (pre)ordinare online