Home»News»Ssangyong Tivoli Juice, 90 esemplari “italiani” su Istagram e Facebook

Ssangyong Tivoli Juice, 90 esemplari “italiani” su Istagram e Facebook

0
Condivisi
Pinterest Google+

Ssangyong Tivoli Juice, 90 esemplari “italiani” su Istagram e Facebook

Novanta come la paura: la Ssangyong Tivoli Juice è una serie speciale lanciata in occasione della festa di Halloween. Non a caso la terza edizione limitata della K-Collection è offerta in tinta Orange Pop. Una tinta che richiama quella delle zucche “intagliate” per Halloween e che è abbinata al tettuccio ed alle protezioni nere.

Cerchi in lega da 18” e climatizzatore automatico bi-zona

La due precedenti edizioni speciali erano la Total Black e la Seoul. L’importatore italiano del marchio coreano controllato dagli indiani di Mahindra ha a disposizione 90 unità. La Ssangyong Tivole Juice viene sostenuta da una campagna di comunicazione riservata ai soli canali, attraverso i canali Instagram e Facebook del marchio. Analogamente alle altre versioni della K-Collection, gli allestimenti abbinano comfort, modernità e stile. Nel caso della Ssangyong Tivoli Juice sono di serie cerchi in lega da 18″ con taglio diamantato black, retrovisori esterni ripiegabili elettricamente con indicatori di direzione integrati, climatizzatore automatico bi-zona, battitacco in alluminio e maniglie interne cromate.

Tivoli Juice da 24.500 euro con il benzina da 128 CV

Fanno parte della dotazione standard anche smart audio system 7″ touch screen, retrocamera per visione posteriore, connettività Apple Carplay e Android Auto, Radio DAB e molto altro. Anche per questa serie speciale vale la formula 100% Soddisfatti o Rimborsati con garanzia e assistenza stradale per 5 anni. Il prezzo parte da 24.500 euro chiavi in mano per la variante da 128 CV del motore a benzina da 1.6 litri. “Ssangyong Tivoli Juice è novità assoluta e rientra pienamente nell’immaginario di un’auto che vuole farsi notare da chi ama essere oltre le convenzioni”, ha sintetizzato Mario Verna, direttore generale di SsangYong Motor Italia (SYMI).

Articoli precedente

Tesla Model 3 è l'auto elettrica più venduta al mondo. Nissan Leaf seconda

Articolo successivo

Jaguar Land Rover e l'algoritmo che riduce il mal d'auto, a guida autonoma