Home»News»Debutta in Svizzera il prossimo suv indo-coreano, SsangYong XAVL

Debutta in Svizzera il prossimo suv indo-coreano, SsangYong XAVL

0
Condivisi
Pinterest Google+

SsangYong, il marchio coreano controllato dagli indiani di Mahindra, ha annunciato il debutto di un nuovo concept al Salone di Ginevra, in calendario tra il 9 ed il 19 marzo prossimi: si tratta di SsangYong XAVL. Naturalmente non sono stati forniti dettagli tecnici o misure. Il nuovo suv, che segue il debutto di Tivoli e del suo gemello più grande, XLV, disporrà di motorizzazioni a benzina e diesel annunciati come “nuovi” ed “ecologici”. Il prototipo XAV a trazione integrale da cui deriva era stato esibito al Salone di Francoforte del 2015 e disponeva anche di un’alimentazione ibrida chi abbinava il motore da 1.6 litri e due unità elettriche.

SsangYong XAVL, acronimo di eXciting Authentic Vehicle Long, è ispirato a Korando, solo che esibisce linee decisamente più grintose e moderne, che abbinano il caratteristico look di un suv all’estrema versatilità e praticità di un mpv. SsangYong XAVL è un veicolo a 7 posti, per i quali viene annunciato il “massimo comfort” grazie ad un “generoso spazio interno e un’interfaccia user-friendly, con sofisticate tecnologie di connettività di bordo e display digitale”. Il prossimo suv indo-coreano sarà equipaggiato con “avanzati sistemi di sicurezza per la protezione degli occupanti e dei pedoni”.

Articoli precedente

Mercato auto, crescite importanti per Jaguar, Suzuki e Alfa Romeo

Articolo successivo

La firma di Giugiaro per la supercar "aerospaziale" di Techrules