Home»News»Rupert Stadler succederà a De Silva alla presidenza di Italdesign

Rupert Stadler succederà a De Silva alla presidenza di Italdesign

0
Condivisi
Pinterest Google+

Il numero uno di Audi, Rupert Stadler, sarà il nuovo presidente di Italdesign, la storica società italiana fondata da Giorgetto Giugiaro e Aldo Mantovani nel 1968. Dopo l’addio di Giugiaro, che in giugno aveva ceduto anche le ultime quote (il restante 9,9% che ancora possedeva) a Lamborghini, che ne ha assunto il controllo per conto della casa dei Quattro Anelli, a suo volta controllata da Volkswagen Group, Italdesign era stata affidata a Walter De Silva, a capo del design del gruppo.

Nei giorni scorsi anche quest’ultimo ha fatto sapere di volere lasciare, ufficialmente per andare in pensione. Ma le voci che riguardano disaccordi sulla politica di tagli che avrebbe colpito la divisione guidata dalla matita italiana si ripetono. Del resto, a quanto pare anche Giugiaro aveva avuto divergenze con la proprietà tedesca. La presidenza di Italdesign verrà assunta dal 52enne manager tedesco. Rupert Stadler è dal 2007 a capo del costruttore che ha sede ad Ingolstadt: aveva peso il posto di Martin Winterkorn quando questi era stato chiamato a dirigere il gruppo. Stadler, che era tra i possibili candidati al ruolo di CEO dopo le dimissioni di Winterkorn, è stato confermato alla guida di Audi, assieme a Porsche l’altra cassaforte del gruppo.

Articoli precedente

Emissioni truccate, ecco i modelli VW, Skoda, Seat e Audi coinvolti

Articolo successivo

Unione Europea, mercato rallenta e cresce "solo" del 2,9%. FCA a +8,6%