Home»News»A Milano l’anteprima italiana dell’Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio

A Milano l’anteprima italiana dell’Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio

0
Condivisi
Pinterest Google+

A Milano l’anteprima italiana dell’Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio

Alfa Romeo incontra i giornalisti italiani per Natale e “regala” l’anteprima nazionale della Stelvio Quadrifoglio. L’ambizioso modello, veloce anche sul Nürburgring, è il primo suv declinato anche nella variante più dinamica, la Quadrifoglio appunto.

Il suv del Biscione finalista del premio Car of the Year 2018

Stelvio Quadrifoglio

L’esibizione a Milano è ancora una sorta di omaggio alla città dove, nel 1910, era cominciata la storia del Biscione. Stelvio Quadrifoglio era stato fatto guidare nel deserto degli Emirati, a Dubai, sul Jebel Jais, al confine con l’Oman, la montagna più alta della nazione con quasi 2.000 metri di altezza. La strada che porta sino in vetta, simile al Passo dello Stelvio, è un percorso di curve e tornanti con il quale il costruttore ha voluto esaltare le caratteristiche del suv. Il modello è fra le sette auto finaliste del premio Car of the Year 2018.

Stelvio Quadrifoglio con motore biturbo da 510 CV

L’obiettivo è quello di riscattare l’amaro secondo posto della Giulia, penalizzata da giudizi di alcuni cronisti catalani (2) e portoghesi (2). Non a caso, Alfa Romeo ha fatto sapere che anche la stampa internazionale “ha espresso giudizi estremamente lusinghieri, da quella inglese a quella tedesca, da quella spagnola a quella francese”. La Stelvio Quadrifoglio monta l’esclusivo V6 biturbo benzina da 2.9 litri da 510 CV di potenza e di 600 Nm di coppia massima. Per la prima volta questa unità è abbinato alla trazione integrale Q4. Il prezzo parte da 95.000 euro.

 

Articoli precedente

Il ritorno del Cannibale: Loeb sulla Citroen C3 in tre gare del WRC 2018

Articolo successivo

La terza generazione della ibrida Honda Insight debutta al Salone di Detroit