Home»News»Subaru Driving School: a lezione di performance e sicurezza

Subaru Driving School: a lezione di performance e sicurezza

0
Condivisi
Pinterest Google+

E’ operativa già da un anno la Subaru Driving School, che presenta oggi il calendario della seconda parte del 2017 e le motivazioni che hanno spinto la filiale italiana del marchio a sfidarsi in un progetto ambizioso ed originale. La scuola è itinerante, pensata per incontrare sul territorio possibili clienti e affezionati del brand e permettere loro di conoscere meglio le potenzialità di una gamma che di meccanica e tecnica ha tanto da raccontare. Una scuola di pilotaggio dunque che non si pone solo l’obiettivo di insegnare a pilotare, ma anche di divulgare meglio il prodotto.

La scuola è affidata a Gian Luca Caldani, pilota professionista con un passato in Formula 2000, Formula 3 e rally, e al suo team, composto da piloti dai nomi importanti, molti dei quali con esperienze nel mondo del motorsport. Il parco auto della SDS comprende: 2 Subaru XV, 2 Forester, 1 Levorg, 1 Outback e 3 WRX STI (il sito per maggiori informazioni ).

La scuola non si occuperà solo dei corsi ma anche di organizzare attività insieme ai concessionari, partecipare agli eventi stampa e gestire le iniziative del Club Subaru 4 Fun.

Il listino 2017 dei corsi:

    • Corso di guida sicura (450 euro + iva)
    • Corso di guida sportiva (750 euro + iva)
    • Corso di guida su neve e ghiaccio (850 euro + iva)
    • Corso di guida cross country (450 euro + iva)

I prossimi appuntamenti:

    • 3 luglio Corso guida sicura Circuito di Castelletto Branduzzo (PV)
    • 25 settembre Corso guida sicura Circuito di Siena
    • 13 ottobre Corso di guida sportiva Circuito di Castelletto di Branduzzo (PV)
    • 13 novembre Corso di guida sicura/cross country Circuito di Siena/Ciocco
Articoli precedente

Amiamo ancora la nostra automobile?

Articolo successivo

Guinness World Record: consegnate 1.495 Fiat 500 in meno di 48 ore