Home»News»Subaru Impreza torna in Italia con una promozione fino al 20 ottobre

Subaru Impreza torna in Italia con una promozione fino al 20 ottobre

0
Condivisi
Pinterest Google+

La nuova Subaru Impreza sta per tornare sul mercato italiano. Per accompagnarne il lancio, la casa delle Pleiadi ha già aperto i preordini con una promozione valida fino al 20 ottobre. Chi prenota la vettura entro quella data può scegliere fra 3 anni di manutenzione programmata ordinaria inclusi nel prezzo oppure il Design Pack. Il pacchetto del valore di 913 euro include la griglia sportiva e lo spoiler anteriore.

Prezzo di lancio a partire da 19.990 euro

Il prezzo di lancio della nuova Subaru Impreza è di 19.990 euro per la versione Pure equipaggiata con l’unità 1.6i da 116 CV per la quale vengono dichiarati consumi di 6,2 l/100 km. Il motore boxer aspirato è stato ottimizzato ed alleggerito di 12 chilogrammi e la trazione, ovviamente, è integrale. Gli ingegneri sono intervenuti anche sulla trasmissione automatica CVT Lineartronic di serie: è stata sottoposta ad una “cura dimagrante”. Il modello, esibito per la prima volta in Europa al Salone di Francoforte, è stato sviluppato sulla nuova Subaru Global Plattform e monta di serie anche il pluripremiato sistema di assistenza EyeSight. Con la SGP, la rigidità della vettura aumenta tra il 70 ed il 100%. Lanciata nel 1992, la vettura che ha scritto pagine importanti della storia del rally è stata venduta in due milioni e mezzo di esemplari. In Europa sono stati 250.000.

Subaru Impreza con assetto ribassato di 5 millimetri

La quinta generazione ha un assetto ribassato di mezzo centimetro che contribuisce ad accrescerne stabilità e maneggevolezza. Subaru garantisce anche un aumento del comfort di guida ed un riduzione delle vibrazioni. Grazie all’EyeSight, Subaru Impreza è “una delle vetture più sicure al mondo”, una dichiarazione sostenuta da diversi riconoscimenti. Il nuovo telaio e l’adozione di piastre di acciaio ad alta resistenza assicurano un più efficace assorbimento dell’energia in caso di collisione: le prestazioni di impatto migliorano del 40% rispetto ai modelli precedenti. L’abitacolo è stato rivisitato e la nuova Impreza può disporre dello schermo capacitivo da 8 pollici, eventualmente collegabile con Apple CarPlay o Android Auto. Il modello arriverà nelle concessionarie il 21 ottobre.

Articoli precedente

Con le concessionarie di Roma, Renault Italia "guida" la Lazio in serie A

Articolo successivo

Primo volo dell'Autonomous Air Taxi a Dubai, senza pilota e, per ora, senza passeggeri