Home»News»Supercar elettrica BAIC al Salone di Pechino, 300 km di autonomia

Supercar elettrica BAIC al Salone di Pechino, 300 km di autonomia

1
Condivisi
Pinterest Google+

Alla Cina piacciono elettriche. Anche le supercar. Dopo che Techrules ha esibito al Salone di Ginevra il suo rivoluzionario concept ibrido a turbine con tecnologia TREV, BAIC (Beijing Automotive Industry Holding) dovrebbe fare debuttare al Salone di Pechino (25 aprile – 4 maggio 2016) una sportiva a batterie della quale è spuntata un’immagine in rete. La supercar elettrica BAIC dovrebbe avere un’autonomia di 300 chilometri con uno spunto da 0 a 100 attorno ai 3 secondi. La velocità massima dovrebbe raggiungere i 260 km/h.

Ancora non è chiaro di quale tipo di tecnologia disponga, ma BAIC è legata a Daimler, con la quale ha una joint-venture. Il costruttore tedesco controlla anche il 12% del capitale della società cinese, che lo scorso anno aveva manifestato l’interesse a diventare uno degli azionisti di riferimento di Daimler con un accordo di lungo termine. Almeno dal tipo di soluzione scelta per l’apertura delle porte, a dire il vero, sembrerebbe più che la cooperazione sia con un altro brand tedesco, quello che controlla Lamborghini, il cui sistema è estremamente simile.

Articoli precedente

Daimler, rissa sui würstel tra azionisti. Emissioni, DUH denuncia

Articolo successivo

Honda "corre" il Giro d'Italia 2016 come sponsor e auto ufficiale