Home»News»Audi Q3 Sportback, primo suv coupé compatto (4,5 m) con i Quattro Anelli

Audi Q3 Sportback, primo suv coupé compatto (4,5 m) con i Quattro Anelli

0
Condivisi
Pinterest Google+

Audi Q3 Sportback, primo suv coupé compatto (4,5 m) con i Quattro Anelli

Il primo suv coupé compatto della casa dei Quattro Anelli è la Audi Q3 Sportback. Le dimensioni non sono troppo diverse dal nodello dal quale deriva, rispetto al quale guadagna 16 millimetri in lunghezza (4,5 metri) e ne perde 30 in altezza (1,56). Disponibile in Italia con l’autunno, la Audi Q3 Sportback contribuisce alla grande offensiva di prodotto del costruttore di Ingolstadt, che deve recuperare terreno rispetto alle rivali premium tedesche.

Due motori turbo da 2.0 litri al lancio: il diesel da 150 CV ed il benzina da 230

Al lancio il suv a tetto spiovente sarà a listino con motori da 2.0 litri. Ovvero il turbodiesel da 150 CV ed il benzina sovralimentato da 230. Nella migliore configurazione possibile, i consumi del primo, con trasmissione s tronic, sono di 4,7 l/100 km, quelli del secondo di 7,3 l/100 km con cambio s tronic e trazione integrale quattro. Il costruttore ha già anticipato che poi arriveranno anche un TDI più potente ed un benzina mild hybrid meno potente, ma dalla percorrenza superiore. La Audi Q3 Sportback si distingue esteticamente non soltanto per il profilo, ma anche per la generosa griglia nera del single frame ottagonale dall’andamento marcatamente tridimensionale.

Audi Q3 Sportback con passo di 2,68 metri e vano bagagli da 1.400 litri di capienza

Per non parlare delle prese d’aria trapezoidali, del paraurti anteriore con blade orizzontale e dello spoiler sportivo. Dell’equipaggiamento di serie fanno parte sia lo sterzo progressivo sia l’assetto sportivo (gli ammortizzatori regolabili sono a richiesta) sia il portellone a comando elettrico. Con un passo di 2.680 millimetri, il nuovo modello assicura spazi importanti all’interno dell’abitacolo. Che offre anche una interessante modularità grazie al divano posteriore scorrevole (fino a 13 centimetri). La capacità del vano bagagli oscilla tra i 530 ed i 1.400 litri.

Virtual Cockpit di serie con schermo da 10,25 pollici. Disponibile l’Audi Connect

Ogni Audi Q3 Sportback monta il cruscotto digitale con schermo da 10,25 pollici (a richiesta da 12,3). L’altro display ha una diagonale di 10,1 pollici. I comandi sono vocali.  Il suv coupé è attualmente connesso e dispone dei servizi Audi Connect con informazioni sui semafori e Amazon AlexaIn. Tra le tecnologie che fanno parte della dotazione “base”, figurano il Lane departure warning, il Lane change warning e l’Audi pre sense front. A richiesta c’è naturalmente molto altro. Il debutto sarà accompagnato dall’offerta di un esclusivo pacchetto disponibile sia come “edition one argento rugiada” sia come “edition one nero Mythos”.

Articoli precedente

La Bmw Serie 2 Gran Coupé debutta a Los Angeles e arriva in primavera

Articolo successivo

Daimler perde 1,6 mld: Kallenius anticipa revisione della gamma Mercedes