Home»News»Concorrenza premium dalla Cina con il suv elettrico Human Horizons HiPhi

Concorrenza premium dalla Cina con il suv elettrico Human Horizons HiPhi

0
Condivisi
Pinterest Google+

Concorrenza premium dalla Cina con il suv elettrico Human Horizons HiPhi

Le credenziali sono interessanti: il suv elettrico Human Horizons HiPhi dovrebbe raggiungere i 640 di autonomia e sfiorare anche i 545 CV di potenza. Sulla carta la start-up cinese punta al segmento premium. Ma come molti altri costruttori (o aspiranti tali), anche la Human Horizons deve ancora misurarsi con la fine dello sviluppo, la produzione e la commercializzazione.

Lo HiPhi misura 5,2 metri di lunghezza e offre batterie fino a 96 kWh

Come concept il suv elettrico si presenta bene, anche perché è accreditato anche di funzioni di guida autonoma e di una elevata connettività. Il progetto dello Human Horizons HiPhi è stato seguito da una “vecchia conoscenza” nel campo automobilistico. E cioè da Mark Stanton, che era stato in Ford prima di approdare in Jaguar, dove era responsabile della Speciale Vehicle Operations. Il suv elettrico misura 5,2 metri di lunghezza, pesa attorno alle due tonnellate e nasce su una piattaforma di alluminio e acciaio. La batteria si trova sotto il pavimento. Il più capace degli accumulatori arriva a 96 kWh.

Suv elettrico con 562 sensori e accelerazione da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi

La potenza massima di 400 kW viene raggiunta con la variante a trazione integrale, che dispone di due unità da 200 kW piazzate sull’asse anteriore e posteriore. Per il veicolo a zero emissioni viene anche dichiarata una accelerazione da 0 a 100 km/h di 2,9 secondi. Tra gli altri dati tecnici resi noti dal costruttore, c’è quello sul numero dei sensori: addirittura 562. Il suv elettrico assicura spazi quasi da salotto, anche perché in seconda fila ci sono due poltrone singole. L’obiettivo è quello di andare in produzione nel corso del 2021 per avviare la commercializzazione inizialmente in Cina. Poi, semmai, toccherà anche al resto del mondo.

 

Articoli precedente

Severino Rea, 47 anni, è il nuovo direttore Vendite di Mazda Motor Italia

Articolo successivo

A Tanak il Rally di Finlandia: quarto successo con Toyota nel WRC 2019