Home»News»Suv TOGG, prima auto elettrica della Turchia con design di Pininfarina

Suv TOGG, prima auto elettrica della Turchia con design di Pininfarina

0
Condivisi
Pinterest Google+

Suv TOGG, prima auto elettrica della Turchia con design di Pininfarina

La prima auto elettrica della Turchia, il suv TOGG, è stata stata disegnata da Pininfarina ed è stata presentata nei giorni scorsi ed il primo a guidarla è stato il capo di Stato Erdogan. Il prototipo di segmento C, del quale non si conoscono le dimensioni, è uno dei cinque che dovrebbero comporre l’offensiva automobilistica autarchica della nazione. Il suv TOGG è basato sulla piattaforma della Saab 9.3, che misura quasi 4,7 metri di lunghezza.

Dalla telefonia ai veicoli commerciali, consorzio a 5 per l’auto autarchica

L’auto autarchica nasce dalla collaborazione con la NEVS, la società a controllo cinese nata dalla ceneri del marchio svedese. Nel corso dell’esibizione della macchina è stata anche mostrata una berlina. Delle altre vetture, incluse una cabrio, una familiare ed una monovolume, si sa ancora meno. La produzione di auto elettriche dovrebbe cominciare nel 2022. Per dare vita all’ambizioso progetto nazionale di elettrificazione è nato uno specifico consorzio. Ne fanno parte società che si occupano di veicoli commerciali (BMC e Kıraça Holding), di telefonia mobile (Turckcell), di auto (Anadolu, che ha rapporti stretti con Isuzu, Kia e Honda) e finanza (Zarlu Holding).

Il design della gamma TOGG è stato affidato a Pininfarina

L’industria nazionale dell’auto elettrica disegnata da Pininfarina dovrebbe fungere da volano anche per l’indotto. L’obiettivo fissato nell’ambito del progetto è una componentistica proveniente per l’85% della Turchia. Secondo i promotori, l’auto autarchica sarà non sono sostenibile, ma anche competitiva a livello internazionale. Per quanto riguarda l’autonomia, si parla di una percorrenza compresa fra i 300 ed i 500 chilometri a zero emissioni, a seconda della batteria. I motori possono uno o due: nel primo caso la potenza sarà di 203 CV, nel secondo la trazione sarà integrale. Per quanto riguarda le prestazioni, vengono anticipate accelerazioni da 0 a 100 km/h di 7,6 o 4,8 secondi. Il suv TOGG è imponente su strada e, tra le altre cose, dispone di telecamere laterali al posto dei retrovisori esterni e di un cruscotto interamente digitale.

 

 

Articoli precedente

Mitsubishi e NTT prossimi soci di Here, in Giappone il 30% del capitale

Articolo successivo

Dieselgate, Volkswagen risarcisce l'Austria per 2.100 auto della Polizia