Home»News»Arriva in Europa il city suv da 3,7 metri Suzuki Ignis

Arriva in Europa il city suv da 3,7 metri Suzuki Ignis

1
Condivisi
Pinterest Google+

Suzuki Ignis, il compattissimo suv (3,7 metri di lunghezza e 2,44 di passo), debutta in Europa al Salone di Parigi. Lo ha ufficializzato il costruttore giapponese confermando che al motor show della capitale francese che si alterna con quello di Francoforte ci sarà anche l’aggiornata versione del crossover Suzki S-Cross (che abbiamo già provato). Presso lo stand della casa di Hamamatsu saranno in vetrina anche Vitara, Jimny (del quale Ignis è il fratello maggiore), Baleno e lo “storico” modello Cervo, classe 1977 e conosciuto in Europa come SC100 oltre alle due ruote SV650 e GSXRR.

Suzuki Ignis era già stato esibito al Salone di Tokyo, dove sotto il cofano montava il motore benzina DualJet da 1.2 litri con il cambio automatico CVT e sistema ibrida SHVS (Smart Hybrid Vehicle by Suzuki). La nuova tecnologia sarà disponibile per Suzuki Ignis anche per i mercati europei, dove è del resto già approdata con Baleno. Suzuki S-Cross debutta con il suo aggiornato frontale e con interni anticipati dal costruttore di “qualità superiore”. Al crossover viene applicata il principio del “Turbo Only”: significa che la gamma motori è sovralimentata, con una soluzione a bassa inerzia che – spiega Suzuki – assicura “piacere di guida e prontezza di risposta, a consumi ed emissioni contenuti”. In casa ci sono già le unità benzina della famiglia BoosterJet da 1.0 e 1.4 litri ed il turbodiesel DDiS da 1.6 litri. Il prezzo dell’entry level italiano è già stato fissato: a partire da 18.990 euro.

Articoli precedente

Skoda Kodiaq, il suv da 4,7 metri con il bagagliaio XXL

Articolo successivo

Smart fortwo nightrunner: il lato “dark” della citycar tedesca