Home»News»La DAMD elabora il nuovo Suzuki Jimny, “vestito” da Classe G e Defender

La DAMD elabora il nuovo Suzuki Jimny, “vestito” da Classe G e Defender

0
Condivisi
Pinterest Google+

La DAMD elabora il nuovo Suzuki Jimny, “vestito” da Classe G e Defender

Il nuovo Suzuki Jimny non ha quasi fatto in tempo ad arrivare sul mercato, almeno in Europa, che già ne sono state immaginate due versioni elaborate. Ci ha pensato la società giapponese Dream Automotive Design and Development, altrimenti nota come DAMD. Rispetto ad altri varianti tuning, quelle che riguardano la Suzuki Jimny sono una sorta di omaggio ad altre vetture.

Suv compatto ispirato a due icone del fuoristrada

Cioè due icone del fuoristrada: la Mercedes Classe G ed il Land Rover Defender. I due diversi frontali ne sono una evidente conferma. Il piccoli fuori dagli occhi a mandorla non cambia proporzioni né motore (l’aspirato benzina da 1.5 litri da 102 CV), ma gli vengono conferite le sembianze dei due più grandi modelli. Con i quali non ha alcuna parentela. Anche perché Jimny è un modello unico. Talmente unico che è rimasto sostanzialmente senza tentativi di imitazione.

Suzuki Jimny in Italia con un solo allestimento “all inclusive”

Il nuovo Suzuki Jimny è disponibile in Italia con un solo allestimento, sostanzialmente all inclusive, offerto al prezzo di 22.500 euro. Immaginare una produzione su larga scala di una (o di tutte e due) le varianti elaborate pare difficile. Se non altro perché gli stessi numeri del Jimny, pur importanti, sono “limitati”. Ma dal punto di vista stilistico, è un “esercizio” curioso. E di certo anche un po’ dispendioso. Anche se certamente meno caro rispetto agli originali. Ma con tutti e tre si può affrontare senza problemi il fuoristrada.

Articoli precedente

Audi A1 Allroad, la compatta ispirata ai suv arriva nel corso del 2019

Articolo successivo

Eni taglia ancora i prezzi consigliati di benzina e diesel. Il metano aumenta