Home»News»L’Italia canta in giapponese: Suzuki auto ufficiale del Festival di Sanremo

L’Italia canta in giapponese: Suzuki auto ufficiale del Festival di Sanremo

0
Condivisi
Pinterest Google+

L’Italia canta in giapponese: Suzuki auto ufficiale del Festival di Sanremo

Le stelle a quattro ruote dell’edizione 2019 del Festival di Sanremo sono le Suzuki ibride (l’anno scorso era la gamma 4×4), cioè la Ignis, la Swift e la Baleno. Per la sesta volta la filiale nazionale della casa di Hamamatsu sarà l’auto ufficiale della rassegna canora, alla cui direzione artistica è stato confermato Claudio Baglioni.

Due “Porte Aperte” per accompagnare la presenza all’Ariston

In qualità di conduttore sarà accompagnato da Virginia Raffaele e da Claudio Bisio. Le recenti polemiche sulle esternazioni del cantante relative alla farsa sui migranti hanno fatto lievitare l’interesse attorno al Festival di Sanremo. Le tre auto ibride di Suzuki saranno anche protagoniste dei due “Porte Aperte” in calendario il 26 e 27 gennaio ed in occasione delle serate conclusive della rassegna che scatta martedì 5 febbraio, il 9 a 10 febbraio.

Il Festival di Sanremo porta bene a Suzuki

Suzuki sale ininterrottamente sul palco dell’Ariston dal 2014. I tre modelli della gamma Suzuki hybrid hanno anche contribuito alla crescita del marchio nel Belpaese nel corso del 2018: 32.946 unità vendute con un aumento vicino al 6%, a fronte di una contrazione dei volumi del 3,1%. In Italia ha così raggiunto una quota record dell’1,72%. L’abbinamento con il Festival di Sanremo porta evidentemente bene. Anche nel mondo gli affari vanno bene con Suzuki, ottavo costruttore al mondo (fonte Jato Dynamics) con oltre 3 milioni di unità vendute.

Articoli precedente

Possibile richiamo del richiamo: 370.000 diesel VW coinvolti in Europa

Articolo successivo

FCA richiama 1,6 milioni di veicoli per sostituire gli airbag Takata