Home»News»Suzuki Vitara XT, da “one-off” a edizione molto limitata

Suzuki Vitara XT, da “one-off” a edizione molto limitata

0
Condivisi
Pinterest Google+

Suzuki Vitara XT, da “one-off” a edizione molto limitata

Suzuki Vitara XT non era solo uno “one-off”. Il modello ispirato alla V-Strom 1000 XT esibito al Salone del Parco Valentino arriva sul mercato anche se con una tiratura molto limitata.

Serie speciale da appena 100 unità

Si tratta di 100 unità, tutte equipaggiate con il solo motore 1.4 BoosterJet da 140 CV con start&stop abbinato alla trazione 4WD AllGrip. I clienti potranno scegliere fra la trasmissione manuale o automatica. Suzuki Vitara XT non passa inosservata con la sua carrozzeria bicolore (grigio Londra e tetto nero), il motivo “giraffa” dei montanti e diversi dettagli in Champion Yellow Metallic. Quest’ultima è la classica tinta delle moto fuoristrada della casa di Hamamatsu. É stata impiegata per le cover dei retrovisori, i fregi laterali e i loghi XT sui montanti posteriori.

Suzuki Vitara XT a partire da 28.900 euro

All’interno dell’abitacolo, invece, si trova sulle cornici delle bocchette dell’aria e movimenta il quadrante dell’orologio centrale Carbon con serigrafia dedicata XT. La serie limitata offre praticamente tutto di serie, aggiungendo alla variante “S” ulteriori dotazioni come i fascioni paracolpi laterali, lo skid plate anteriore rinforzato ed i passaruota maggiorati. Sono di serie anche il climatizzatore automatico, il Radar Brake Support con funzione la “attentofrena”, l’Adaptive Cruise Control e Rear Camera con sensori anteriori e posteriori. Il prezzo della serie speciale Suzuki Vitara XT è di 28.900 euro, che diventano 30.400 con il cambio automatico a 6 rapporti.

 

Articoli precedente

Dalla Silicon Valley la Renault a guida autonoma che evita gli ostacoli

Articolo successivo

Lapo Elkann inaugura a Milano la nuova sede della sua Garage Italia