Home»News»Offensiva indiana, debutta Tata Tigor, erede di Indigo

Offensiva indiana, debutta Tata Tigor, erede di Indigo

0
Condivisi
Pinterest Google+

Il costruttore indiano che controlla Jaguar Land Rover sta per lanciare Tata Tigor sul mercato domestico. Si tratta della versione di serie del concept Kite 5 (nella fotogallery), ma che nell’unico teaser diffuso dalla casa di Mumbai sembra avere linee più accattivanti. Tata Tigor è una coupè sportiva a due porte che come prototipo Kite 5 misurava poco meno di 4 metri (3,995) di lunghezza, 1,647 di larghezza e 1,535 di altezza. Sarà disponibile con un motore benzina ed uno a gasolio, entrambi a 3 cilindri ed entrambi Revotron.

Il primo è un Mpfi da 1.2 litri di cilindrata e 85 CV con 114 Nm di coppia, il secondo è un Crail da 1.0 litri e 70 CV e 140 Nm. Un motore benzina Revotron da 1.2 litri (ma con una potenza più che doppia) verrebbe impiegato da Tata anche sotto il cofano di Futuro, il primo modello del nuovo brand Tamo che dovrebbe debuttare al Salone di Ginevra 2017. Con Tata Tigor, la casa indiana entra per la prima volta nel segmento delle coupé sportive. Circa il debutto sul mercato esistono ancora solo ipotesi, anche se dovrebbe avvenire tra marzo e aprile. Il prezzo dovrebbe partire dall’equivalente in rupie di 5.500 euro. Tata Tigor è l’erede di Indigo, che era stata importata anche in Italia.

Articoli precedente

Tribunale di Seul: Nissan Qashqai "omologata con sistemi illegali"

Articolo successivo

Tamoil aumenta il prezzo di benzina e diesel. Metano in calo