Home»News»Toyota sarà l’auto ufficiale del Giro d’Italia 2019

Toyota sarà l’auto ufficiale del Giro d’Italia 2019

1
Condivisi
Pinterest Google+

Il Giro d’Italia sale a bordo delle Toyota che, per i prossimi due anni (2019-2020), saranno le auto ufficiali della Corsa Rosa e di tutte le gare di ciclismo organizzate da RCS Sport. Una partnership, questa, che permetterà anche di ridurre le emissioni di gas di scarico durante le corse. Infatti le auto utilizzate saranno “ibride” (Full Hybrid Electric) come la Toyota Rav 4 Hybrid e la Corolla Touring Sports Hybrid.

“Siamo onorati di poter essere partner del 102esimo Giro d’Italia. Il Giro è parte della storia sportiva del nostro Paese e da sempre palcoscenico di emozionanti imprese sportive, ma anche una vetrina per le bellezze naturali ed artistiche del nostro paese. Un patrimonio che è necessario preservare anche grazie a soluzioni di mobilità sostenibile ed a ridotto impatto ambientale” ha commentato Mauro Caruccio, Amministratore delegato di Toyota Italia. “Siamo molto lieti quindi di poter offrire la nostra flotta di RAV4 e Corolla Touring Sports per accompagnare la carovana del Giro. Si tratta di vetture equipaggiate con l’ultima evoluzione della tecnologia Full Hybrid, in grado coniugare al meglio prestazioni con alta efficienza energetica ed emissioni ridotte”.

Toyota - auto ufficiale del Giro d'Italia 2019

LE TOYOTA AL GIRO D’ITALIA

Il nuovo RAV4 Hybrid mantiene sul mercato italiano il suo posizionamento distintivo grazie alla motorizzazione Full Hybrid Electric. È sviluppato, per la prima volta, sulla piattaforma di progettazione TNGA-K (Toyota New Global Architecture–K). La nuova trasmissione ibrida di quarta generazione, abbina un nuovo motore benzina da 2.5L con un potente motore elettrico (88kW) per un totale di 218 CV di potenza. I consumi sono a partire da 22,2 km/l mentre le emissioni di anidride carbonica (CO2) a partire da 100 g/km. Le emissioni degli ossidi di azoto NOx sono di 3 mg/km per la versione a due ruote motrici, inferiori del 95% rispetto al limite previsto dalla normativa vigente dei 60 mg/km del benzina Euro6.

La nuova Corolla Touring Sports è invece realizzata sulla nuova piattaforma TNGA-C. Le vetture del Giro d’Italia saranno equipaggiate con il nuovo propulsore ibrido 2.0L Hybrid Dynamic Force da 180 CV, che si affianca oggi all’esistente 1.8L da 122 CV. Il 2.0L Hybrid Dynamic Force con trasmissione ibrida di quarta generazione, rappresenta una proposta unica per il segmento: nessuna motorizzazione convenzionale disponibile sul mercato riesce a offrire la stessa combinazione di performance ed emissioni altrettanto ridotte. I livelli di consumi ed emissioni, sia d’inquinanti, sia di climalteranti, sono ai vertici della categoria: i consumi e le emissioni di CO2 si attestano per la versione 2.0L a partire da 25,6 km/l e 89 g/km di CO2 (dati NEDC correlato nel ciclo combinato). Le emissioni degli ossidi di azoto NOx sono di 4 mg/km, inferiori del 93% rispetto al limite previsto dalla normativa vigente dei 60 mg/km del benzina Euro6.

Toyota - auto ufficiale del Giro d'Italia 2019

Articoli precedente

Tecnologia DAB+: di serie su tutta la gamma Volkswagen

Articolo successivo

FCA supporta “Science Gateway”, l’innovativo progetto del CERN