Home»News»Gli studenti disegnano l’auto della generazione Z, Toyota uBox

Gli studenti disegnano l’auto della generazione Z, Toyota uBox

0
Condivisi
Pinterest Google+

Si chiama Toyota uBox il concept di auto della cosiddetta generazione Z, quella digitale. Il costruttore nipponico l’ha sviluppata in collaborazione con gli studenti del CU-ICAR, l’International Center for Automotive Research dell’università di Clemson, nella Carolina del Sud. Toyota uBox è certamente fuori dagl schemi ed assomiglia ad una sorta di blindato militare su scala ridotta con un ampio parabrezza. Il prototipo ha insoliti montanti anteriori “esterni” ed è senza quelli centrali. Toyota uBox è stato esibito negli Stati Uniti al SAE World Congress di Detroit.

A differenza di alcuni modelli freschi di debutto, il concept è ricco di angoli e spigoli e si sposta su grandi ruote con una piuttosto generosa altezza da terra. L’alimentazione annunciata, della quale non si conoscono le specifiche tecniche, è puramente elettrica. In caso di necessità, le batterie dovrebbero essere in grado di fungere da alimentare per eventuali macchinari esterni. Gli studenti hanno puntato su interni modulabili con sedili asportabili e su una facilità di accesso all’abitacolo legata all’adozione di una porta scorrevole. Realizzato in alluminio e fibra di carbonio, il prototipo Toyota uBox è illuminato a giorno da un ampio tetto panoramico ed è personalizzabile grazie a soluzioni “stampate” in 3D in grado di creare diversi ambienti

Articoli precedente

Ford GT: al via i pre-ordini e il configuratore online

Articolo successivo

Nel 2018 la prima Ford elettrica prodotta sulla nuova piattaforma