Home»News»ACCORDI/ Intesa Renault-Caterham su Alpine già "traballante"

ACCORDI/ Intesa Renault-Caterham su Alpine già "traballante"

0
Condivisi
Pinterest Google+

Londra (Regno Unito) – Un matrimonio già traballante. A poco più di un anno di distanza dall’intesa tra Renault e Caterham – che per la casa della Losanga include il rilancio del glorioso marchio Alpine – secondo la rivista britannica Autocar, l’accordo sarebbe già in bilico. Stando alle indiscrezioni giornalistiche, mentre Caterham avrebbe già definito il proprio progetto, il costruttore francese starebbe tergiversando e valutando una nuova indagine tra i clienti.

 

L’ipotesi comporterebbe uno slittamento del debutto di entrambi i modelli perché il la sportiva Caterham “dipende” dalle opzioni di Renault: dimensioni ed altri “dettagli” avrebbero dovuto essere condivise per abbatter i costi. La joint-venture potrebbe tuttavia “saltare” su questo punto e non è escluso che piattaforme e motori possano differenziarsi: l’accordo prevedeva l’impiego di un’unità turbo a 4 cilindri per entrambe le due posti. Per sfidare i concorrenti (Audi TT per Renault e Lotus Elise e Toyota GT86 per Caterham), i due marchi avevano puntato sull’unità da 1.6 litri che su Alpine raggiunge i 250 CV, mentre sul modello britannico sfiorerebbe i 300.

Articoli precedente

STUDIOTORINO/ Porsche Cayman Moncenisio, 19 unità per la storia

Articolo successivo

TECHNO CLASSICA/ "Spettacolo" Alfa Romeo al Salone di Essen