Home»News»Toyota e Lexus “sventolano” il tricolore luminoso, un abbraccio all’Italia

Toyota e Lexus “sventolano” il tricolore luminoso, un abbraccio all’Italia

0
Condivisi
Pinterest Google+

Il tricolore illumina molte sedi di Toyota e Lexus in Italia. Le filiali nazionali del costruttore giapponese manifestano così “la propria vicinanza a tutti gli italiani”, costretti in casa dalla misure che limitano i movimenti per contenere la diffusione della pandemia. Si tratta di una delle molte iniziative di solidarietà attivate nel Belpaese per ricordare che #andràtuttobene.

Il gruppo esprime “con fierezza e partecipazione” la vicinanza agli italiani

L’iniziativa di Toyota e Lexus è partita questa settimana, subito dopo le celebrazioni per la Festa della Liberazione. La maggior parte delle sedi del gruppo, inclusa la Direzione Centrale, sono illuminate con il tricolore. Gli stabili vengono accesi “come tanti puntini per unire ed abbracciare tutta l’Italia”, informa un comunicato. “Con questo ulteriore e semplice gesto la comunità di Toyota in Italia vuole manifestare, con fierezza e partecipazione, la propria vicinanza a tutti gli Italiani e al Paese, che sta sfidando il proprio “impossibile” in questa difficile situazione”, si legge ancora.

Campagna tricolore #ripartiremoinsieme con 7 atleti olimpici

Come altri costruttori, anche quello giapponese si è attivato con varie iniziative di supporto in occasione dell’emergenza. Il colosso nipponico sostiene del resto lo stesso CONI, i cui atleti onorano a vario titolo il tricolore. L’illuminazione a tre tinte delle sedi consolida la campagna di comunicazione “The Unbreakable” lanciata dal gruppo ed interpretata proprio da sette atleti olimpici del Toyota Team. Ossia Bebe Vio, Ivan Zaytsev, Simona Quadarella, Andrea Pusateri, Vanessa Ferrari, Ivan Federico e Gabriele Detti. Il motto è #ripartiremoinsieme.

Articoli precedente

Prezzi dei carburanti ancora in calo, sforbiciate di Eni, IP Q8 e Tamoil

Articolo successivo

Mahindra Goa Pik Up per l'emergenza Covid-19 in Italia e Spagna