Home»News»TRW / Il radar che previene gli incidenti ha un prezzo abbordabile

TRW / Il radar che previene gli incidenti ha un prezzo abbordabile

0
Condivisi
Pinterest Google+

Livonia – TRW Automotive Holdings Corp. (NYSE: TRW), leader a livello mondiale per la sicurezza attiva e passiva, ha presentato oggi la sua tecnologia Collision Mitigation Braking (CMB), un sistema di assistenza alla frenata che agisce in caso di imminente collisione con un oggetto fermo o in movimento.  Il sistema è stato sviluppato pensando in particolare alle condizioni di guida in città e alle situazioni di traffico intenso. Il cuore di questa tecnologia è un sensore radar che misura la distanza e la velocità relativa rispetto agli oggetti che si trovano davanti al veicolo. La probabilità di una potenziale collisione fa scattare un allarme, acustico, visivo o tattile, che avvisa il conducente. Se il conducente non reagisce all’allarme e il sistema determina l’effettiva possibilità di una collisione, ai freni viene applicato automaticamente un certo livello di pressione che rallenta il veicolo e riduce la gravità dell’impatto. Se il conducente reagisce all’allarme e preme il pedale del freno, l’impianto frenante fornisce la massima potenza, in modo da rallentare il veicolo più rapidamente e attenuare la collisione. E adesso, con lo sviluppo del radar a 24GHz di TRW, questa tecnologia è più conveniente che mai: il prodotto AC100 a 24 GHz di TRW è disponibile a circa metà prezzo rispetto ai radar a 77GHz e ciò consente di introdurre sistemi di sicurezza all’avanguardia, come la Collision Mitigation Braking (CMB) per la guida in città, nei veicoli di più ampie fasce di mercato. La tecnologia CMB entra in azione a breve distanza (6-7 metri o 20-23 piedi) e, prima del potenziale impatto, la frenata comporta una decelerazione limitata, con una riduzione della velocità di 20 km/h (12.4 mph). In altre parole, se la velocità relativa all’oggetto in avvicinamento è inferiore a 20 km/h, il sistema contribuisce a evitare la collisione; se la velocità è superiore a 20 km/h, il sistema aiuta ad attenuare l’impatto. Il radar 24GHz di TRW ha un campo visuale fino a 150m (492 piedi) che permette  l’abilitazione di funzioni di assistenza alla guida, quali l’Adaptive Cruise Control, per un’ampia gamma di condizioni di guida, tra cui la guida in autostrada ad alta velocità fino a 160 km/h (99.4 mph), risultando quindi ideale per le esigenze dei moderni veicoli a più larga diffusione sul mercato.

Articoli precedente

INFINITI / Il SUV FX ora è anche diesel: 3.0 V6 da 238 CV

Articolo successivo

SEAT / Al Seat Center Milano la mostra dell'Associazione Sipario