Home»News»L’aggiornata Volkswagen e-up! è già prenotatile. Ma solo nei Paesi Bassi

L’aggiornata Volkswagen e-up! è già prenotatile. Ma solo nei Paesi Bassi

0
Condivisi
Pinterest Google+

L’aggiornata Volkswagen e-up! è già prenotatile. Ma solo nei Paesi Bassi

La nuova “avventura” della Volkswagen e-up! comincia nei Paesi Bassi. L’aggiornata citycar a zero emissioni è già prenotatile sul sito olandese del colosso di Wolfsburg, anche se verrà probabilmente presentata ufficialmente solo al Salone di Francoforte in settembre.

Per la rinnovata Volkswagen e-up! si parla di oltre 250 km di autonomia

La compattissima a zero emissioni condivide le caratteristiche tecniche con i modelli gemelli, cioè la Seat Mii electric e la Skoda Citigo-e iV. Quest’ultima è accreditata di 265 km di autonomia a batteria (5 in più rispetto alla vettura spagnola, sempre nel ciclo WLTP), mentre sul sito olandese si parla di oltre 250 km per la Volkswagen e-up!. Dettagli, probabilmente. Importante sarà il prezzo, che la casa della Repubblica Ceca aveva annunciato come “sensibilmente sotto i 20.000 euro”. La pagina web dei Paesi Bassi non fornisce dati tecnici come la capacità della batteria o la potenza del motore.

L’attuale citycar tedesca ha un raggio d’azione di 160 km nel ciclo NEDC

Per le altre due vetture si tratta di 36,8 kWh e di 83 CV. Difficile che la Volkswagen e-up! abbia caratteristiche differenti, ma all’ufficializzazione di queste informazione non dovrebbe mancare molto. Rispetto al modello attuale, quello aggiornato sarà comunque più appetibile, se non altro per i quasi 100 chilometri di raggio d’azione in più. Oggi, la vettura arriva a 160 chilometri di autonomia nel ciclo di omologazione NEDC. Anche la Volkswagen e-up! arriverà nei concessionari nel corso del 2020, probabilmente prima della ID.3.

Articoli precedente

Fiat 500 Dolcevita, ritorna l'Italia di Fellini, Mastroianni e Anita Ekberg

Articolo successivo

Ford GT Mk II, 45 supercar in serie limitata da 1,2 milioni di dollari