Home»News»Offensiva green di Volkswagen: elettrica I.D. da 23.000 euro e WallBox

Offensiva green di Volkswagen: elettrica I.D. da 23.000 euro e WallBox

0
Condivisi
Pinterest Google+

Offensiva green di Volkswagen: elettrica I.D. da 23.000 euro e WallBox

Sull’elettrificazione Volkswagen fa sul serio. Nei giorni scorsi a Dresda ha annunciato l’obiettivo di prezzo per il primo modello della gamma I.D, sviluppato sulla piattaforma MEB. La cinque porte a cinque posti, batteria inclusa per 330 chilometri di autonomia, dovrebbe venire offerta allo stesso prezzo di una Golf diesel. Vale a dire a partire da 23.000 euro in Germania.

Autonomie fino a 550 km e concessionari europei con colonnine di ricarica

Volkswagen punta al mercato di massa con la sua ecosvolta. Anche perché la piattaforma MEB è stata sviluppata per un’ampia gamma di modelli. La prima I.D. Sarà lunga 4,2 metri ed avrà un passo di 2,8. Oltre all’architettura saranno modulabili anche le batterie, che potranno assicurare anche i 550 chilometri di autonomia. L’offensiva elettrica riguarda anche il sistema di ricarica. Nel giro dei prossimi anni il costruttore vuole dotare ciascuno dei propri 4.000 concessionari europei di tre colonnine per il rifornimento. Ed ai clienti a partire dai 300 della Wallbox standard, offre anche una soluzione “domestica”. Che è poi la stessa che viene messa a disposizione gratuitamente nel capoluogo scaligero nell’ambito del progetto “Electrify Verona”.

Volkswagen Group Italia “elettrizza” Verona assieme a Comune e AGSM

Ai residenti del comune che acquistano un’auto a zero emissioni (indipendentemente dal marchio, anche non appartenente al gruppo insomma) fino alla fine del 2019 verrà installata gratuitamente una Wallbox. Sono coinvolti il Comune, l’Agenzia Generazione Servizi Municipalizzati e la stessa filiale italiana. “C’è bisogno di iniziative concrete a sostegno dello sviluppo della mobilità elettrica in Italia” ha dichiarato Massimo Nordio, AD di Volkswagen Group Italia, il cui quartier generale è a Verona. La filiale italiana del colosso di Wolfsburg ha anche studiato la formula Progetto Valore Volkswagen Elettrico che prevede uno sconto pari all’importo dell’IVA (22%) per l’acquisto di e-up! ed e-Golf. La città prevede anche di realizzare un totale di 100 punti di ricarica, oltre a permettere l’accesso libero alla ZTL e la sosta gratuita ai possessori di auto a zero emissioni.

Articoli precedente

Mercedes-AMG A 35 4Matic, la compatta per la Driving Performance

Articolo successivo

Kia e-Niro, il crossover a zero emissioni, debutta al Salone di Parigi