Home»News»Nata per vincere: diecimila prenotazioni in 24 ore per la Volkswagen ID.3

Nata per vincere: diecimila prenotazioni in 24 ore per la Volkswagen ID.3

0
Condivisi
Pinterest Google+

Nata per vincere: diecimila prenotazioni in 24 ore per la Volkswagen ID.3

Se il buongiorno si vede dal mattino, la Volkswagen ID.3 è già un successo. Le prenotazioni sono state aperte l’8 maggio e nel giro di 24 ore è stata superata quota 10.000. E pensare che della serie limitata First (disponibile in tre allestimenti) che anticipa la versione “ordinaria” ne sono disponibili appena 30.000.

Caparra di mille euro: versamento vincolante dal prossimo aprile

Gli interessati sanno solo che il costo del modello è inferiore a 40.000 euro ed avrà una dotazione di serie già importante. Che include una batteria con 420 chilometri di autonomia nel ciclo WLTP. Il costruttore ha stimato per la Volkswagen ID.3 volumi attorno alle 100.000 unità l’anno. La compatta (4,25 metri di lunghezza) arriverà sul mercato tra un anno, verso la metà del 2020. Si tratta del primo modello fabbricato sulla piattaforma MEB. I clienti che hanno prenotato la vettura hanno dovuto versare una caparra di mille euro.

La Volkswagen ID.3 “ordinaria” costerà meno di 30.000 euro

Volkswagen ha fatto sapere che, almeno in Germania e Spagna, la somma resterà sempre nella disponibilità degli interessati attraverso un nuovo sistema di “pagamento”. La caparra diventerà vincolante solo a partire dall’aprile dell’anno prossimo. La versione “ordinaria” della Volkswagen ID.3 costerà meno di 30.000 euro con la batteria da 58 kWh (330 km di autonomia), anche se sono tornate a rincorrersi indiscrezioni su un prezzo attorno a quota 25.000.

Articoli precedente

Tre "Porte Aperte" per la gamma "S" di Jeep: Renegade, Compass e Cherokee

Articolo successivo

Nella nuova puntata TV: Abarth 595 Competizione, la supercar tascabile