Home»News»Volkswagen ID. Space Vizzion, la Passat Variant elettrica a Los Angeles

Volkswagen ID. Space Vizzion, la Passat Variant elettrica a Los Angeles

0
Condivisi
Pinterest Google+

Volkswagen ID. Space Vizzion, la Passat Variant elettrica a Los Angeles

La Variant di domani, naturalmente elettrica, debutta al Los Angeles Auto Show: è il concept della Volkswagen ID. Space Vizzion. Che potrebbe essere la declinazione familiare della Passat. Il condizionale continua ad essere d’obbligo, anche perché il prototipo esibito dal costruttore tedesco a Ginevra nel 2018 misurava 5,16 metri di lunghezza.

Fino a 590 chilometri di autonomia dichiarata nel ciclo WLTP

L’attuale Passat non arriva a 4,8 metri. Facendo il confronto fra le ID.3 e la Golf, che sono modelli comparabili di segmento C, la differenza è minima, appena un paio di centimetri. La Volkswagen ID. Space Vizzion è stata sviluppata sulla piattaforma modulare elettrica, la nota MEB. In versione di serie, questa inedita familiare a zero emissioni dovrebbe assicurare un’autonomia di 590 chilometri nel ciclo WLTP. La batteria raggiungerebbe i 110 kWh. L’abitacolo, almeno da come appare nel bozzetto, è luminoso e apparentemente con solo quattro sedili.

La Volkswagen ID. Space Vizzion (ID.5?) arriverà alla fine del 2021

Il guidatore dispone di un volante dalle forme insolite, almeno per Volkswagen, e di un grande schermo centrale. Il passo dovrebbe essere generoso: di sicuro lo era nel prototipo ginevrino che arrivava a 3,10 metri di distanza tra le ruote. Il frontale, con il logo illuminato, è quello tipico dei modelli ID. La Volkswagen ID. Space Vizzion (ID.5?) dovrebbe diventare disponibile già per la fine del 2021, ossia un anno dopo la presunta ID.4. Verrà proposta in varianti differenti a seconda dei mercati: Europa, Nord America e Cina.

 

 

Articoli precedente

Debutta la nuova Flying Spur e prosegue la crescita Bentley in Italia

Articolo successivo

Toyota GR-4, la futura compatta ad alte prestazioni ispirata al rally