Home»News»Volkswagen investe 80 mln sulla fabbrica che produrrà la T-Roc Cabrio

Volkswagen investe 80 mln sulla fabbrica che produrrà la T-Roc Cabrio

0
Condivisi
Pinterest Google+

Volkswagen investe 80 mln sulla fabbrica che produrrà la T-Roc Cabrio

La Volkswagen T-Roc Cabrio è stata pizzicata dai paparazzi dell’auto. Il primo suv a tetto spiovente del colosso di Wolfsburg fra meno di due anni. La produzione dovrebbe cominciare nel corso del primo semestre del 2020 nello stabilimento tedesco di Osnabrück, a 140 chilometri a ovest del quartier generale di Hannover.

Con la T-Roc cabrio Volkswagen estende la gamma suv

Il Consiglio di Sorveglianza ha deliberato gli investimenti sulla fabbrica per adeguarne le linee. Si tratta di un’operazione da 80 milioni di euro. Con la T-Roc Cabrio, Volkswagen intende estendere l’offerta nel segmento dei suv, destinati a diventare 20 entro il 2020. Secondo le stime interne, questo tipo di modelli dovrebbero valere il 40% dei volumi.

Variante a due porte con tettuccio in tela

Anche le immagini paparazzate confermano l’impostazione del modello in versione a due porte e con tettuccio in tela. A quanto pare il numero degli esemplari del suv cabrio prodotti in Germania è stato fissato in non più di 20.000 unità l’anno. La T-Roc, il modello da cui deriva, era stata lanciata a fine 2017 sulla piattaforma della Golf. A breve è atteso il debutto anche della T-Cross, una sorta di piccola Tiguan su base Polo.

Articoli precedente

Probabile primo richiamo per la nuova Jeep Wrangler, 18.000 suv coinvolti

Articolo successivo

"Saldi" Fiat sui Multijet da 95 CV di Tipo e 500L: costano meno del benzina