Home»News»VOLKSWAGEN / TDI biturbo e 4Motion per il pick-up Amarok

VOLKSWAGEN / TDI biturbo e 4Motion per il pick-up Amarok

0
Condivisi
Pinterest Google+

Verona – La Volkswagen Veicoli Commerciali lancia nel mercato europeo il pick-up Amarok. Molte delle tecnologie implementate nel nuovo veicolo fanno il loro ingresso per la prima volta nel segmento dei pick-up di medie dimensioni. Tra queste, interessante è il motore bi-turbo, con sistema di trazione integrale permanente 4MOTION e differenziale Torsen. Il nuovo pick-up debutta in versione doppia cabina 4 porte, in grado di ospitare cinque persone. Nel corso del 2011 sarà disponibile anche la versione a cabina singola 2 porte dotata di cassone più lungo. Per concetto e stile l’Amarok rispecchia pienamente il nuovo linguaggio del design Volkswagen, che predilige le linee orizzontali. Con il lancio dell’Amarok, la Volkswagen Veicoli Commerciali presenta il suo più recente motore hi-tech: il 2.0 TDI common rail da 163 CV a iniezione diretta e biturbo, in grado di erogare una coppia massima di 400 Nm a soli 1.500 giri. A queste prestazioni fanno da contraltare consumi contenuti: appena 7,6 l/100 km nel ciclo combinato (Amarok 4×2). La seconda motorizzazione offerta è sempre un 4 cilindri TDI, con un turbocompressore a geometria variabile, capace di erogare 122 CV. Questo TDI compatto sviluppa 340 Nm a partire da 2.000 giri con consumi di 7,5 l/100 km nel ciclo combinato. Entrambi i motori TDI possono vantare emissioni inferiori a 200 g/km di CO2. Infine, i motori turbodiesel a iniezione diretta soddisfano i requisiti della normativa Euro 5 sulle emissioni. L’Amarok monta di serie un cambio a sei marce. Quanto alla trazione, i clienti potranno scegliere fra tre diversi sistemi di trazione: trazione integrale 4MOTION permanente o inseribile e trazione posteriore (4×2). Infine, le dimensioni: il cassone dell’Amarok doppia cabina misura 1.555 millimetri di lunghezza e 1.620 di larghezza, per una superficie complessiva di ben 2,52 m2. Ma non è tutto: grazie alla distanza di 1.222 mm tra i passaruota, offre anche un’ottima ampiezza massima di carico. Per la prima volta è possibile, infatti, trasportare su un pick-up di medie dimensioni un pallet EUR (1,2×0,8 m) caricandolo trasversalmente. Grazie alle dimensioni (altezza di carico di 780 millimetri e il carico utile fino a 1,15 tonnellate) l’Amarok consente di trasportare facilmente attrezzature sportive (perfino quad) nonché macchinari ingombranti. La capacità di traino è di 2,8 tonnellate. Prezzi ancora da definire; inizio vendite a gennaio 2011.

Articoli precedente

FIAT / Il nuovo Doblò è anche 1.4 turbo a metano: da 20.500 euro

Articolo successivo

VOLKSWAGEN / Prezzi da 16.825 euro per la Cross Polo