Home»News»VOLKSWAGEN/ Tutti in goal su Golf, Touran e Polo

VOLKSWAGEN/ Tutti in goal su Golf, Touran e Polo

0
Condivisi
Pinterest Google+

VERONA – Si avvicina il Mondiale e Volkswagen, come Fornitore Ufficiale della Nazionale Italiana, si prepara ad affrontarlo allestendo una squadra molto forte dal nome bene augurante: Goal. Golf, Golf Plus, Touran e Polo sono i “calciatori” della gamma che scendono in campo con questo allestimento speciale. Le versioni Goal, rispetto all’allestimento da cui derivano, sono caratterizzate da una dotazione più completa e da un prezzo di listino inferiore nel caso di Golf, o senza variazioni nel caso di Golf Plus, Touran e Polo. Rispetto alla Trendline da cui deriva, la Golf Goal offre in più cerchi in acciaio 16” con pneumatici 205/55 R16, il climatizzatore Climatic, il sintolettore CD/MP3 con telecomando e ingresso USB frontale, il volante a tre razze rivestito in pelle con personalizzazione “Goal” e la finitura con lo stesso materiale anche per impugnatura del freno a mano e pomello del cambio. Dal punto di vista estetico, le Golf Goal si differenziano per le maniglie e i listelli paracolpi su paraurti e portiere in tinta con la carrozzeria, e per la scritta “Goal” sul montante posteriore. La personalizzazione prosegue all’interno con battitacco delle portiere anteriori e schienali dei sedili anteriori griffati “Goal”. Per quanto riguarda la Touran, la Goal è realizzata sulla base della versione Trendline. In questo caso il prezzo resta invariato a fronte di un arricchimento dei contenuti notevole: il navigatore satellitare con display monocromatico, l’autoradio con lettore CD/MP3 e 8 altoparlanti, il computer di bordo Plus, i cerchi in lega Hockenheim da 16” con pneumatici 205/55 R16 e i fendinebbia. La Touran Goal è disponibile con motori benzina 1.6 102 CV (anche BiFuel G) e 1.6 FSI 115 cv (anche con Tiptronic), e Turbodiesel 1.9 TDI 105 cv (anche con DSG) e 2.0 TDI 140 cv (anche con DSG). Analogamente alla Touran, la Polo in versione Goal mantiene il prezzo della Trendline da cui deriva offrendo contenuti superiori. Ci sono infatti cerchi in acciaio 15” con pneumatici 195/55 R15, volante a tre razze con logo Goal, impugnatura del freno a mano e pomello del cambio rivestiti in pelle, e cuffia della leva cambio in pelle. Inoltre c’è il sedile posteriore frazionabile asimmetricamente, oltre alla personalizzazione Goal che prevede il logo sul montante posteriore, sui battitacco anteriori e sul pomello del cambio. La Polo Goal è disponibile con motori benzina 1.2 55 e 64 cv e Turbodiesel 1.4 70 cv. Tutte le Goal hanno rivestimenti interni realizzati con tessuto esclusivo.

Articoli precedente

EVENTI/ A settembre il Salone dei Trasporti turco

Articolo successivo

EVENTI/ Transpotec Logitec Romania, la fiera dell'est