Home»News»Volvo 360c, concept a guida autonoma per la Digital X di Colonia

Volvo 360c, concept a guida autonoma per la Digital X di Colonia

0
Condivisi
Pinterest Google+

Volvo 360c, concept a guida autonoma per la Digital X di Colonia

Volvo 360c è il il nome del concept a guida autonoma della casa svedese per la rassegna Digital X di Colonia. Il costruttore scandinavo controllato dei cinese di Geely continua a optare per rassegne alternative a quelle dell’auto. Dopo aver rinunciato quest’anno anche a Ginevra e Francoforte, ha deciso di puntare sulla manifestazione di Colonia specializzata nella digitalizzazione.

La nuova qualità della vita a bordo della Volvo 360c

Tra i protagonisti dell’iniziativa è stato annunciato anche il numero uno di Virgin, Richard Branson. Con il concept della Volvo 360c viene anticipata ancora una volta la futura esperienza in tema di mobilità. Perché grazie agli innovativi interni del prototipo, i viaggiatori potranno impiegare il tempo in maniera più utile rispetto ad oggi. Sfruttando meglio anche gli spazi, beneficiando ulteriormente dell’assenza di un posto guida e dell’alimentazione a zero emissioni. Riposare, rilassarsi o lavorare anziché guidare è l’opzione offerta con dalla Volvo 360c. Non a caso il tema della relazione di Erik Coelingh, vice presidente di Zenuity, la joint-venture di Volvo con Veoneer, è “Meeting & sleeping in a car while driving: utopia or near future?”. Il costruttore ha messo a punto anche un sistema di infotainment basato sul sistema operativo Android di Google.

Articoli precedente

La e-Golf in Ruanda, test africano Volkswagen per i servizi alla mobilità

Articolo successivo

La prima immagine della nuova Skoda Octavia "sfugge" al configuratore