Home»News»Volvo XC60: eletta World Car of the Year

Volvo XC60: eletta World Car of the Year

0
Condivisi
Pinterest Google+

La Volvo Xc60 è stata eletta World Car of the Year al Salone di New York. Alla rassegna americana, in programma in questi giorni, la Casa svedese raccoglie quindi un secondo importante riconoscimento. Ricordiamo che a inizio mese al Salone di Ginevra la più piccola Volvo XC40 è stata eletta Auto dell’Anno.

Non è il primo importante riconoscimento che la Volvo XC60 ottiene in America. A inizio anno, al Salone di Detroit, la suv svedese è stata insignita del titolo di Utility Car of the Year 2018, battendo l’Alfa Romeo Stelvio. Due importanti riconoscimenti frutto degli importanti investimenti operati da Volvo in questi ultimi anni.

In mani cinesi la rinascita

Dopo la cessione della Ford al gruppo cinese Geely nel 2010, la Volvo ha conosciuto una nuova primavera. Tutto ha avuto inizio con la berlina S90, che ha introdotto un nuovo linguaggio stilistico e importanti novità tecniche. Tra le principali la nuova generazione di motori a quattro cilindri, benzina e diesel, e la piattaforma modulare sulla quale sono sviluppati tutti gli attuali modelli.

> Volvo XC60: la prova su strada

Dalla grossa berlina, il rinnovamento della gamma Volvo ha seguito un processo naturale. Specialmente nel settore delle suv, quello trainante per le vendite. Prima è arrivata la suv XC90 che ha introdotto un nuovo motore ibrido con la versione T8, poi la XC60 che ha esteso le dotazioni di aiuto alla guida. E infine è arrivata la piccola XC40 permettendo alla Volvo di inserirsi in una nuova fascia di mercato.

Guarda il video della Volvo XC60

 

> Guarda tutti i video di yellow motori sul canale di Youtube

 

Articoli precedente

Mini Challenge: scalda i motori per l’edizione 2018

Articolo successivo

Tesla nei guai tra incidenti crollo in borsa