Home»News»Omaggio al doppio titolo, arriva la VW Golf GTI TCR da 290 CV

Omaggio al doppio titolo, arriva la VW Golf GTI TCR da 290 CV

4
Condivisi
Pinterest Google+

Omaggio al doppio titolo, arriva la VW Golf GTI TCR da 290 CV

Per la Golf GTI TCR è ormai solo questione di ore. L’anteprima mondiale della Golf da 270 km/h è in calendario al raduno GTI del Wörthersee, in programma in Austria tra il 9 ed il 12 maggio. Sul mercato la VW Golf GTI TCR debutterà entro la fine dell’anno come serie speciale con i suoi 290 CV.

La Golf stradale di serie di più veloce della storia

La beste seller stradale di Volkswagen di serie più veloce della storia è un omaggio al doppio successo dell’auto nei campionati TCR 2016 e 2017 che aveva però 350 CV. La Golf GTI TCR dispone così quasi delle stesse prestazioni della “R” e ha l’identica cavalleria della famosa Seat Leon Cupra. Sul 2.0 litri turbo benzina la coppia massima arriva a 370 Nm. Al momento dell’acquisto la velocità è regolata sui 250 orari, ma il cliente può chiedere che la soglia venga aumentata a 270.

Golf GTI TCR anche con assetto ribassato di 20 millimetri

Tra le soluzioni con si può equipaggiare il modello ci sono il sistema DCC di sospensioni elettroniche adattative ed il telaio con assetto abbassato di 20 millimetri. Poi ci sono anche pneumatici da 19”. Di serie la Golf GTI TCR monta ruote da 18”. Dalla “R”, la serie speciale eredita il sistema di raffreddamento ad acqua “doppio” la cui adozione ha comportato la modifica della condotta dell’aria. Il sistema Otto per l’abbattimento del particolato ed il differenziale anteriore fanno parte dell’equipaggiamento standard. Il modello sarà disponibile in livrea rossa e bianca (tipica delle varianti GTI) o nera e grigia, come i modelli TCR.

Articoli precedente

Kia Niro EV, crossover elettrico da 450 chilometri di autonomia

Articolo successivo

Cresce la gamma "X": nel 2019 arriva BMW X7, il suv a 7 posti da 510 cm