Home»Pro»Al posto giusto nel momento giusto, Arweck direttore comunicazione Porsche

Al posto giusto nel momento giusto, Arweck direttore comunicazione Porsche

0
Condivisi
Pinterest Google+

Al posto giusto nel momento giusto. A 38 anni, Josef Arweck, da luglio a capo della comunicazione aziendale a livello mondiale, è stato nominato con effetto immediato direttore dell’Area Relazioni Pubbliche e Stampa dopo che il suo predecessore, che era vice presidente, Hans-Gerd Bode, ha seguito Matthias Mueller a Wolfsburg come responsabile Comunicazione di Volkswagen Group. Arweck riferirà direttamente al nuovo CEO di Porsche, Oliver Blume.

Giornalista con un master in scienze politiche, il 38enne manager è in Porsche dal 2008: una carriera fulminea in 7 anni. Per il costruttore di Zuffenhausen aveva esordito all’ufficio stampa di Porsche Automobil Holindg SE, la finanziaria attraverso la quale le famiglie Porsche e Piech controllano Volkswagen Group (50,7% dei diritti di voto e 31,5% del capitale). Nel 2011 era stato nominato responsabile della comunicazione interna di Porsche AG, prima della promozione di quest’estate. “La nomina di Arweck è una scelta logica”, ha dichiarato il nuovo amministratore delegato Blume. “Ha lasciato segni nella comunicazione interna che vanno anche oltre Porsche e sostiene con forza la messa in rete e digitalizzazione della comunicazione interna ed esterna. Per me sarà un grande piacere collaborare con lui”.

Arweck (e lo stesso Blume) arriva in un buon momento per Porsche, che ha chiuso settembre con una crescita delle vendite del 51% (7.005 modelli consegnati): in Europa, nei primi 9 mesi del 2015 i volumi sono aumentati del 34%. Negli Stati Uniti ed in Cina i volumi sono lievitati rispettivamente del 23 e del 24%.

 

Articoli precedente

Il suv Qoros 5 in anteprima mondiale all'Expo Milano 2015

Articolo successivo

Esso, IP, Q8/Shell, Tamoil e Totalerg abbassano i prezzi di benzina e diesel