Home»Pro»Aumentano i prezzi di benzina, diesel e GPL: ieri Eni, oggi le altre sigle

Aumentano i prezzi di benzina, diesel e GPL: ieri Eni, oggi le altre sigle

2
Condivisi
Pinterest Google+

Aumentano i prezzi di benzina, diesel e GPL: ieri Eni, oggi le altre si

I tre giorni dei rincari: tra lunedì e oggi tutte le compagnie hanno aumentato i prezzi di benzina, diesel e GPL. Lunedì aveva cominciato Tamoil con il solo GPL e ieri avevano proseguito Eni sui tre prodotti (e IP e Italiana Petroli sul solo gas petrolifero liquefatto). Questa mattina Staffetta Quotidiana ha rilevato i rialzi sui tre prodotti principali da parte di Italiana Petroli, Q8 e Tamoil. Ad eccezione del GPL di Q8, ritoccato di 2 cent al litro, gli altri rincari sono nell’ordine di 10 millesimi al litro. Inclusi quelli di IP, ha aumentato “solo” benzina e diesel. Per gli automobilisti, insomma, una settimana di passione.

Tutte le medie dei prezzi praticati sono state ritoccate al rialzo

Le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio del ministero dello Sviluppo economico elaborate da SQ risentono e risentiranno di questa raffica di rialzi. Benzina self service a 1,641 euro al litro (+1 millesimo, pompe bianche 1,619). Diesel self service a 1,515 euro al litro (+2 millesimi, pompe bianche 1,495). Benzina servita a 1,757 euro al litro (+2 millesimi, pompe bianche 1,662). Diesel servito a 1,635 euro al litro (+1 millesimo, pompe bianche 1,538). GPL a 0,658 euro al litro (+1 millesimo, pompe bianche 0,645). Metano a 0,965 euro al chilogrammo (+1 millesimo, pompe bianche 0,954).

Articoli precedente

Opel GT X Experimental, concept di suv elettrico a 4 posti e 5 porte

Articolo successivo

Mercedes EQC, il suv elettrico a 5 posti sul mercato nel giugno del 2019