Home»Pro»Questione di feeling: anche le auto hanno una personalità, scegli quella più adatta a te!

Questione di feeling: anche le auto hanno una personalità, scegli quella più adatta a te!

4
Condivisi
Pinterest Google+

Le auto hanno una personalità e, nella maggior parte dei casi, rispecchia quella del  proprietario. Si cerca sempre di scegliere la vettura più adatta al proprio carattere e alle proprie esigenze. A seconda che si sia una persona avventurosa, pratica, elegante o sportiva. Le vetture dei brand Nissan, Dacia e Renault incontrano le differenti personalità del pubblico grazie ad una offerta variegata. Vediamo nel dettaglio i modelli più interessanti insieme a Renord, concessionaria ufficiale dei tre brand automobilistici menzionati.

Nissan Qashqai

Spazioso, comodo, elegante ed affidabile: il Nissan Qashqai è il SUV ideale per chi vuole una vettura in grado di offrire il meglio sia nel traffico cittadino che nei lunghi viaggi. La seconda generazione è cresciuta nelle dimensioni e si è evoluta anche nel linguaggio stilistico. Le linee quasi “giocose” della precedente serie sono state rivoluzionate. E rese idonee per un pubblico maturo ma al contempo avventuroso ed alla ricerca di un SUV valido per tutte le occasioni.

Il frontale richiama il family feeling Nissan grazie all’ampio motivo a “V” che incornicia il logo. Prosegue poi idealmente verso i montanti anteriori grazie alle nervature presenti sul cofano. I fari a sviluppo orizzontale si integrano con il design conferendo un’immagine aggressiva ma mai eccessiva.

Come per ogni SUV anche per Nissan Qashquai la personalità avventurosa è sottolineata dall’altezza da terra e dai profili in plastica presenti sui passaruota. Sono anche utili a proteggere la carrozzeria della vettura anche dai piccoli graffi cittadini.

Saliti a bordo non ci si trova all’interno di un abitacolo duro e spoglio, ma in un ambiente votato al comfort nonostante l’anima da avventuriera della Nissan Qashqai. La dotazione di ADAS è ricca. Sono presenti dispositivi quali l’avviso cambio di corsia involontario, il sistema di frenata d’emergenza intelligente con riconoscimento pedoni o il sistema di rilevamento segnaletica stradale. Tra le motorizzazioni disponibili si può scegliere tra benzina e diesel con potenze da 116 a 159 CV.

Dacia Sandero

Pratica, economica, affidabile. Sono queste le caratteristiche principali che delineano i tratti salienti della personalità della Dacia Sandero, l’utilitaria low cost in grado di ritagliarsi un posto di rilievo nel mercato automobilistico europeo. 

La scelta della Casa rumena è stata decisamente azzeccata. Si è deciso, infatti, di puntare ad un target di acquirenti interessati più alla sostanza che alla forma. Dacia Sandero ha un look gradevole, e l’ultima generazione è stata oggetto di un notevole lavoro da parte del centro stile. Soprattutto per quel che riguarda il frontale. Qui, infatti, i grandi gruppi ottici si uniscono alla perfezione con l’ampia mascherina creando un mix di linee pulite e gradevoli.

L’abitacolo della Dacia Sandero è il luogo ideale per chi è alla ricerca di una vettura pratica da utilizzare tutti i giorni senza il panico di rischiare di rovinare le superfici. L’interno presenta un design semplice ma non privo di tocchi di design o tecnologici. Come le finiture ad effetto satinato delle bocchette di aerazione ed il monitor da 7’’ posto a centro plancia che ospita il sistema di infotainment.

Nell’allestimento Stepway la Dacia Sandero cambia personalità e, grazie ad elementi specifici come i mancorrenti sul tetto o le protezioni in plastica poste ai bordi dei passaruota, si trasforma da pratica utilitaria a crossover grintosa.

Ampia la gamma motori che vede nelle alimentazioni a GPL la scelta ideale per chi vuole tenere sotto controllo i costi di gestione.

Renault Clio Hybrid

Elegante, agile, scattante e tecnologica. La nuova Renault Clio Hybrid si è evoluta non solo nello stile, ma anche nelle motorizzazioni. Si pone adesso come la scelta ideale per chi vuole muoversi in città con consumi irrisori grazie alla presenza del propulsore dotato di tecnologia mild-hybrid.

Lo stile adottato per la quinta generazione della Renault Clio non si discosta troppo dalla serie precedente, ma è stato affinato soprattutto nel frontale e nella coda. La scelta della Casa francese si è rivelata vincente dato che la Clio continua ad occupare i vertici delle classifiche di vendita.

Notevolmente migliorati, invece, gli interni che adesso accolgono i passeggeri in un ambiente curato nei dettagli e ricco di tecnologia. A centro plancia, infatti, spicca il monitor da 7’’ dotato del sistema di infotainment Easy Connect compatibile con Apple CarPlay e Android Auto e che integra la connessione 4G.

Le novità della Clio Hybrid, però, sono anche sotto pelle. La quinta generazione, infatti, è basata su una nuova piattaforma che ben si sposa con la motorizzazione ibrida e che regala un piacevole brio al volante esaltando lo scatto e l’agilità dell’utilitaria transalpina.

La versione E-Tech propone una motore mild-hybrid dove al 1.6 benzina sono affiancati due motori elettrici in grado di assicurare una potenza complessiva di ben 140 CV. Tra gli ADAS di serie si segnalano la frenata automatica d’emergenza con riconoscimento di pedoni e ciclisti, il sistema di mantenimento in corsia e il cruise control.

Articoli precedente

Opel Corsa-e Rally: pronta a correre

Articolo successivo

Mercato auto Italia: -8,3% in novembre. Grazie a Jeep (+18%), FCA cresce