Home»Pro»Barile ai massimi dal 2014, Eni rincara subito benzina e diesel

Barile ai massimi dal 2014, Eni rincara subito benzina e diesel

0
Condivisi
Pinterest Google+

Barile ai massimi dal 2014, Eni rincara subito benzina e diesel

Le quotazioni dei prodotti raffinati sono tornate a salire e ieri il prezzo del barile si è attestato sui livelli massimi dal 2014. Per gli automobilisti non si tratta di una buona notizia. Anche perché, malgrado le correzioni al ribasso dei giorni scorsi sul mercato dei prodotti raffinati sul Mediterraneo, Eni ha ritoccato immediatamente i listini consigliati. L’aggiustamento è stato di 10 millesimi al litro su benzina e diesel. L’ultimo rincaro di Eni risale a poco più di una settimana fa.

Medie in rialzo, solo il metano in controtendenza. Fermo il GPL

Con il barile ai massimi anche le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio del ministero dello Sviluppo economico elaborate da SQ sono destinate a crescere ulteriormente. Benzina self service a 1,576 euro al litro (+1 millesimo, pompe bianche 1,547). Diesel self service a 1,445 euro al litro (+1 millesimo, pompe bianche 1,420). Benzina servita a 1,690 euro al litro (+1 millesimo, pompe bianche 1,590). Diesel servito a 1,562 euro al litro (invariato, pompe bianche 1,461). GPL a 0,632 euro al litro (invariato, pompe bianche 0,620). Metano a 0,962 euro al chilogrammo (-1 millesimo, pompe bianche 0,953).

Articoli precedente

Buick Enspire, concept di un suv elettrico americano al Salone di Pechino

Articolo successivo

La pellicola che fa primavera, sabato Open House da Wrappingitaly