Home»Pro»Bmw, carriere italiane: Izzo in Repubblica Ceca, Botto Paola al marketing

Bmw, carriere italiane: Izzo in Repubblica Ceca, Botto Paola al marketing

0
Condivisi
Pinterest Google+

Doppia promozione “italiana” per la filiale nazionale di Bmw: Federico Izzo è stato dirottato nella Repubblica Ceca e Carlo Botto Paola diventa il nuovo direttore marketing della casa dell’Elica nel Belpaese. Dal prossimo marzo, il 47enne Izzo (nella foto qui sotto) assumerà l’incarico di Managing Director del gruppo Bmw nella Repubblica Ceca.Federico Izzo

Carlo Botto Paola rientra in Italia dopo 4 anni al quartier generale di Bmw

Il dirigente italiano, laureato in legge alla Sapienza di Roma ed assunto dalla casa tedesca nel 2007, subentra a Stephan Deppe, richiamato in Germania. Al suo posto, Bmw Italia ha designato come direttore Marketing il 46enne Botto Paola. Laureato in economia e commercio, ha cominciato a lavorare per il costruttore bavarese nel 2005 come Marketing manager della divisione Motorrad. Poi la promozione alla direzione marketing di Mini prima del trasferimento a Monaco di Baviera, nel 2016, per ricoprire il ruolo di Head of Experiential Marketing Mini.

Di Silvestre: “Strategia di crescita dei talenti interni e valorizzazione dei collaboratori”

“La scelta di Carlo Botto Poala – ha commentato Massimiliano Di Silvestre, numero uno di Bmw Italia SpA – si inserisce nella nostra strategia di crescita dei talenti interni dell’azienda e di valorizzazione dei collaboratori, sia attraverso la formazione continua sia attraverso esperienze all’estero, in questo caso presso la casa madre, per completare ed arricchire il profilo professionale e preparare nuovi manager. A Carlo va il nostro in bocca al lupo per la nuova sfida e un bentornato in Bmw Italia”.

 

Articoli precedente

Peugeot 306: l'antenata (vincente) della 308

Articolo successivo

Un'immagine ogni 4 secondi proietta Abarth nel Guinness World Records