Home»Pro»Un altro italiano alla guida di Bridgestone EMEA, Paolo Ferrari

Un altro italiano alla guida di Bridgestone EMEA, Paolo Ferrari

0
Condivisi
Pinterest Google+

Il nuovo presidente e Chief Executive Officer (Ceo) di Bridgestone per la zona Emea (Europa, Merio Oriente e Africa) è laureato alla Bocconi ed è italiano. Anzi: è ancora italiano. Dal 19 settembre, Paolo Ferrari rileverà Eduardo Minardi, Ceo pro tempore. Il suo predecessore, Franco Annunziato, dallo scorso gennaio ha assunto il ruolo di Executive Chairman e Ceo per la regione Cina e Asia Pacifico. Il nuovo top manager lavorerà presso il quartier generale del Vecchio Continente a Zaventem, in Belgio.

Il “mandato” prevede l’ingresso nel CdA e nel Comitato Esecutivo di Bridgestone Europe NV/SA. Paolo Ferrari porta in Bridgestone la propria esperienza di dirigente in importanti realtà internazionali, in Nord America, Europa e America Latina. È stato Ceo Latam (America Latina) per Pirelli e prima ancora è stato Ceo e Chairman delle attività commerciali per il Nord America. Vanta anche una lunga esperienza internazionale come Chief Executive in diverse Business Unit in Italia, Germania e Regno Unito per Telecom Italia Group. Ferrari ha lavorato anche nell’area dell’investment banking a Londra per conto di Credit Suisse First Boston. “Nel corso della carriera ha ampiamente dimostrato la sua capacità di guida verso crescite profittevoli in diversi segmenti dell’industria e in diverse aree geografiche”, ha osservato Minardi.

Articoli precedente

Facelift per Toyota Corolla, aggiornata la best seller mondiale

Articolo successivo

IP abbassa il prezzo della benzinza. Torna a scendere il GPL