Home»Pro»Bridgestone e i Centri Guida Sicura ACI-Sara assieme per il terzo anno

Bridgestone e i Centri Guida Sicura ACI-Sara assieme per il terzo anno

0
Condivisi
Pinterest Google+

Bridgestone e i Centri Guida Sicura ACI-Sara assieme per il terzo anno

I  Centri Guida Sicura ACI-Sara sono gommati Bridgestone, produttore numero uno al mondo di pneumatici e prodotti in gomma. Le strutture sono due, una a Vallelunga, e l’altra a Lainate, nei pressi di Milano, dove registriamo le puntate di Yellowmotori. Ce ne sono altri in previsione: Bari e Siracusa sono tra le località già individuate. La collaborazione è ormai consolidata: la sponsorizzazione da parte della società nipponica è al terzo anno.

Coinvolta anche la ex Tom Tom Telematics acquisita da Bridgestone Europe

Bridgestone è sponsor esclusivo per la fornitura di pneumatici alle due strutture dell’Automobile Club d’Italia. Il rinnovo della cooperazione conferma l’impegno del produttore giapponese sul tema della sicurezza stradale. Di più: “Rispecchia la volontà di migliorare la vita delle persone contribuendo attivamente allo sviluppo della società in cui opera”, informa una nota. La novità di questo terzo anno di collaborazione è rappresentata dal coinvolgimento diretto di Webfleet Solutions (ex Tom Tom Telematics), leader mondiale per le soluzioni digitali dedicate alla gestione delle flotte, alla telematica e ai servizi per l’implementazione dei veicoli connessi. Bridgestone ha acquisito la società lo scorso aprile ed ora fornisce servizi a più di 1,2 milioni nell’area EMEA.

I corsi servono: incidentalità dei neopatentati calata del 35% in Austria

I Centri ACI-Sara diventeranno così location esclusive per la sperimentazione di formule digitali innovative, con particolare riferimento alle auto connesse ed alla guida autonoma. La partnership è stata definita “perfetta” da Stefano Parisi, vice presidente Bridgestone South Region. “Entrambe le parti svolgono un ruolo ben definito e complementare nella promozione della sicurezza stradale”, ha aggiunto. Il colosso nipponico contribuisce con lo sviluppo e la produzione di pneumatici premium all’avanguardia, mentre i Centri ACI-Sara si fanno portavoce di un modo virtuoso di guidare nel rispetto del Codice e degli utenti della strada. In Austria, dove per ottenere la patente è necessario frequentare specifici corsi di guai di sicura, l’incidentalità fra i neopatentati è diminuita del 35%.

 

Articoli precedente

Koenigsegg Gemera, ibrida esagerata da 1.700 CV e motore a tre cilindri

Articolo successivo

Citroën e Crugnola: insieme per puntare al titolo del CIR 2020