Home»Pro»Carburanti, quinto rincaro in un mese per Eni, secondo in 24 ore per Tamoil

Carburanti, quinto rincaro in un mese per Eni, secondo in 24 ore per Tamoil

0
Condivisi
Pinterest Google+

Carburanti, quinto rincaro in un mese per Eni, secondo in 24 ore per Tamoil

Eni è al terzo rincaro in otto giorni: tra il 19 aprile e questa mattina il Cane a Sei Zampe ha aumentato i carburanti di 30 millesimi al litro. Oggi Eni, che in un mese è già intervenuta cinque volte sui listini per un totale di 5 cent in più, non è la sola a spingere sui prezzi.

Carburanti più conveniente presso le “pompe bianche”

Staffetta Quotidiana ha rilevato anche l’intervento di Tamoil, il secondo nel giro di 24 ore, il terzo in una settimana. I prezzi medi alla pompa sono ai massimi dall’estate del 2015. Purtroppo rispecchiano l’andamento del mercato petrolifero. Da qualche mese, inoltre, il prezzo del gasolio (al netto delle tasse) ha superato quello della benzina. Si tratta di una circostanza, precisa SQ, che “non si verificava da un paio di anni”. L’analisi sull’andamento di prezzi medi settimanali evidenzia un aumento della benzina fino a 11 millesimi al litro e di 12 per diesel, entrambi in modalità self service. Fare il rifornimento presso le “pompe bianche” conviene sempre di più con differenze a vantaggio degli automobilisti che oscillano fra i 3,3 ed i 13,9 cent. Il sovrapprezzo per chi fa il pieno in autostrada arriva fino a 17,9 cent al litro.

Benzina e diesel sempre in crescita. Prossimo “effetto Eni” sui prezzi medi

Le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio del ministero dello Sviluppo economico ed elaborate da SQ continuano a salire, ad eccezione di quelle dei gassosi. I nuovi aumenti di Eni e Tamoil si faranno sentire. Benzina self service a 1,586 euro al litro (+1 millesimo, pompe bianche 1,554). Diesel self service a 1,456 euro al litro (+2, pompe bianche 1,429). Benzina servita a 1,701 euro al litro (+1, pompe bianche 1,597). Diesel servito a 1,575 euro al litro (+1, pompe bianche 1,471). GPL a 0,631 euro al litro (invariato, pompe bianche 0,618). Metano a 0,963 euro al chilogrammo (invariato, pompe bianche 0,953).

Articoli precedente

Suzuki Swift Sport: protagonista della puntata in TV

Articolo successivo

Vergne (Techeetah) pigliatutto in Formula E a Parigi, pole e e vittoria