Home»Pro»Eni aumenta benzina e diesel di 2 cent, TotalErg di 1. Cresce il prezzo del metano

Eni aumenta benzina e diesel di 2 cent, TotalErg di 1. Cresce il prezzo del metano

0
Condivisi
Pinterest Google+

Terremoto no, ma scossone sì: il rialzo di 2 cent al litro del prezzo di benzina e diesel da parte di Eni è certamente un piccolo movimento tellurico dopo due settimane di ribassi. Anche perché resta da capire se gli aumenti degli ultimi giorni sui mercati internazionali, accompagnati da quello di ieri, bastino a giustificare il forte rincaro deciso dal market leader, dopo che ieri Tamoil aveva ancora trovato lo spazio per limare i prezzi. Le contrattazioni si sono chiuse con la verde sostanzialmente stabile a 338 euro per mille litri (+1) ed il gasolio a 353 (+7). Staffetta Quotidiana ha rilevato anche l’intervento di TotalErg, che ha corretto di un cent al litro i listini consigliati di benzina e diesel.

Le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio del ministero dello Sviluppo economico ed elaborate da SQ ancora non risentono dalla variazione perché sono basate sui dati di ieri. Il prezzo del metano è l’unico ad essere cresciuto, ma si tratta della “solita” oscillazione di un millesimo al chilogrammo (0,987). Sono rimasti invariati tutti i listini in modalità servito: verde a 1,55, gasolio a 1,421 e GPL a 0,568. Ancora in calo – un millesimo al litro in meno – i prezzi di benzina e diesel in modalità self: 1,465 e 1,331.

Articoli precedente

Mercedes Citan: motori diesel euro 6 e interni più funzionali

Articolo successivo

Nuova Audi A4: ancora più tecnologica e lussuosa