Home»Pro»Nuova sforbiciata dei prezzi di Eni e Tamoil, calano benzina e diesel

Nuova sforbiciata dei prezzi di Eni e Tamoil, calano benzina e diesel

0
Condivisi
Pinterest Google+

Sforbiciate a ripetizione per Eni: questa mattina Staffetta Quotidiana ha contabilizzato un nuovo intervento sui prezzi consigliati di benzina e diesel. Tra il 29 febbraio ed oggi il market leader ha ridotto i listini di 11 cent al litro sulla verde e di 12 sul gasolio. Oltre a Eni oggi è intervenuta anche Tamoil. Il taglio disposto dalla filiale nazionale della compagnia petrolifera dei Paesi Bassi è di 20 millesimi al litro su entrambi i prodotti. Le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio del ministero dello Sviluppo economico elaborate da SQ sono scese leggermente.

Nuova flessione, questa volta leggera, delle medie dei prezzi praticati

Non è escluso che accada lo stesso anche domani per effetto dei nuovi interventi di Eni e Tamoil. Benzina self service a 1,483 euro al litro (invariata, compagnie 1,488, pompe bianche 1,469). Diesel a 1,370 euro al litro (-1 millesimo, compagnie 1,376, pompe bianche 1,354). Benzina servita a 1,623 euro al litro (-1, compagnie 1,667, pompe bianche 1,530). Diesel a 1,514 euro al litro (-1, compagnie 1,560, pompe bianche 1,415). GPL servito a 0,608 euro al litro (invariato, compagnie 0,616, pompe bianche 0,599). Metano servito a 0,981 euro al chilogrammo (invariato, compagnie 0,988, pompe bianche 0,974). GNL 0,957 euro al chilogrammo (compagnie 0,963, pompe bianche 0,953).

Articoli precedente

Più autonomia per la Model Y, la nuova soluzione adottata da Tesla

Articolo successivo

Spostamenti necessari e logistica dell'ultimo miglio, il noleggio non si ferma