Home»Pro»Nuovo giro di ribassi per benzina, diesel e anche GPL

Nuovo giro di ribassi per benzina, diesel e anche GPL

0
Condivisi
Pinterest Google+

Nuovo giro di ribassi per benzina, diesel e anche GPL

In attesa della stangata comunitaria sull’Italia per via della legge di bilancio, gli automobilisti italiani si consolano con i ribassi dei prezzi dei carburanti. Tra ieri e oggi tutte le compagnie maggiori hanno ridotto i listini consigliati di prezzi e benzina. Fa eccezione Tamoil, che ha però sforbiciato il prezzo del GPL. Le medie dei prezzi praticati elaborate da Staffetta Quotidiana sono calate anche fino a 8 millesimi al litro (benzina self service). Ieri Eni era intervenuta con una riduzione di 20 millesimi al litro sui due prodotti principali. Questa mattina il Cane a Sei Zampe è stato seguito da IP, Italiana Petroli e Q8. Il taglio delle prime due è stato identico: 13 millesimi in meno sulla verde e 10 sul gasolio. La terza ha ridotto i listini di un cent al litro.

Ribassi importanti anche sulle mie dei prezzi praticati

Le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio del ministero dello Sviluppo economico sono caratterizzate dai ribassi. Ecco il totale tra ieri e oggi. Benzina self service a 1,610 euro al litro (-8 millesimi, pompe bianche 1,593). Diesel self service a 1,532 euro al litro (-6 millesimi, pompe bianche 1,517). Benzina servita a 1,734 euro al litro (-7 millesimi, pompe bianche 1,641). Diesel servito a 1,658 euro al litro (-5 millesimi, pompe bianche 1,562). GPL a 0,685 euro al litro (-1 millesimo, pompe bianche 0,673). Metano a 0,989 euro al chilogrammo (invariato, pompe bianche 0,976).

Articoli precedente

Ford Focus Active, nuova variante crossover con assetto rialzato

Articolo successivo

Batterie, Tesla (con Panasonic) vince la sfida nell'efficienza produttiva