Home»Pro»Le quotazioni di benzina e diesel salgono ancora, ma aumenta solo il GPL

Le quotazioni di benzina e diesel salgono ancora, ma aumenta solo il GPL

0
Condivisi
Pinterest Google+

Le quotazioni di benzina e diesel salgono ancora, ma aumenta solo il GPL

Le quotazioni di benzina e diesel sono aumentate ancora, ma alla pompa è cresciuto solo il prezzo del GPL. Il rincaro deciso da IP (10 millesimi al litri) e contabilizzato questa mattina da Staffetta Quotidiana è il secondo sul gas petrolifero liquefatto nelle ultime ore. Ieri, infatti, era intervenuta Eni, che però aveva aumentato anche i due prodotti principali. Le contrattazioni sul mercato del Mediterraneo si sono chiuse ieri con la verde a 426 euro per mille litri (1 euro in più), mentre il gasolio è arrivato a 462 (+6). Il rialzo del diesel va ormai avanti da una settimana. Malgrado gli aumenti del Cane a sei Zampe, che è il market leader, le medie dei prezzi dei prezzi praticati sono rimaste invariate.

Ribassi su verde e gasolio, rincari sul GPL self service

Anzi: fra quelle comunicate dai gestori all’Osservatorio del ministero dello Sviluppo economico elaborate da SQ ci sono addirittura due leggeri ribassi. Benzina self service a 1,580 euro al litro (invariata, compagnie 1,587, pompe bianche 1,561). Diesel a 1,471 euro al litro (invariato, compagnie 1,477, pompe bianche 1,453). Benzina servita a 1,705 euro al litro (-1 millesimo, compagnie 1,747, pompe bianche 1,616). Diesel a 1,602 euro al litro (-1, compagnie 1,645, pompe bianche 1,506). GPL self service a 0,586 euro al litro (+5), servito a 0,600 euro al litro (invariato, compagnie 0,608, pompe bianche 0,589). Metano self service 0,963 euro al chilogrammo, servito a 0,987 (invariato, compagnie 0,996, pompe bianche 0,978). GNL 0,951 euro al chilogrammo (compagnie 0,949, pompe bianche 0,953).

Articoli precedente

Agenti di viaggio con la citycar, consegnata flotta di duecento Fiat 500

Articolo successivo

Tutti pazzi per Daimler: alla HSBC il 5,3%, BAIC vuole aumentare le quote