Home»Pro»IP e Italiana Petroli tagliano il prezzo della benzina. Aumenta il metano

IP e Italiana Petroli tagliano il prezzo della benzina. Aumenta il metano

0
Condivisi
Pinterest Google+

IP e Italiana Petroli tagliano il prezzo della benzina. Aumenta il metano

Anche se lentamente, i prezzi di benzina (consigliati) e diesel (praticati) continuano a calare, mentre il solo metano è in controtendenza. Questa mattina IP ed Italiana Petroli hanno seguito Eni sulla strada dei ribassi. Il market leader è intervenuto ripetutamente nei giorni scorsi sui listini consigliati nell’indifferenza delle rivali. Secondo la Staffetta Quotidiana oggi la sforbiciata di IP e Italiana Petroli è stata sulla sola verde e nell’ordine di 10 millesimi al litro. Nei giorni scorsi erano intervenute solo sul GPL.

Prezzi medi in calo, stabile il GPL, sale il metano

Le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio del ministero dello Sviluppo economico elaborate da SQ tornano a scendere, soprattutto per effetto dei tagli operati da Eni. Benzina self service a 1,647 euro al litro (-2 millesimi, pompe bianche 1,626). Diesel self service a 1,554 euro al litro (-1 millesimo, pompe bianche 1,535). Benzina servita a 1,763 euro al litro (-1 millesimo, pompe bianche 1,672). Diesel servito a 1,676 euro al litro (-1 millesimo, pompe bianche 1,580). GPL a 0,692 euro al litro (invariato, pompe bianche 0,679). Metano a 0,988 euro al chilogrammo (+1 millesimo, pompe bianche 0,973).

Articoli precedente

Ecoincentivi: a Novembre Hyundai fa sul serio

Articolo successivo

Samuelsson: "Nel 2025 metà nostri clienti guiderà Volvo non di proprietà"