Home»Pro»Anche IP, Q8, Italiana Petroli e Tamoil abbassano prezzi benzina e diesel

Anche IP, Q8, Italiana Petroli e Tamoil abbassano prezzi benzina e diesel

0
Condivisi
Pinterest Google+

Anche IP, Q8, Italiana Petroli e Tamoil abbassano prezzi benzina e diesel

Finalmente le altre compagnie rispondono compitamente all’ultimo ribasso di Eni (dei cui prezzi autostradali si sono lamentati i gestori della A41) su benzina e diesel. Dalle rilevazioni di Staffetta Quotidiana sono emersi tagli tra i 20 millesimi al litro sulla verde (ad eccezione di Tamoil) e di 10 sul gasolio. La flessione delle quotazioni permette già da tempo alle sigle di intervenire sui prezzi, che nelle ultime settimane sono scesi assai meno velocemente di quanto siano aumentati. E comunque più lentamente rispetto al calo riscontrato nelle contrattazioni. Le sforbiciate sono state di IP, Italiana Petroli, Q8 e, appunto, di Tamoil (più “prudente).

Prezzi medi praticati di benzina e diesel sempre in flessione

Le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio del ministero dello Sviluppo economico elaborate da SQ hanno già subito un nuovo ed importante scossone dopo il significativo intervento di ieri del Cane a Sei Zampe. Benzina self service a 1,618 euro al litro (-4 millesimi, pompe bianche 1,599). Diesel self service a 1,538 euro al litro (-2 millesimi, pompe bianche 1,521). Benzina servita a 1,741 euro al litro (-3 millesimi, pompe bianche 1,647). Diesel servito a 1,663 euro al litro (-1 millesimo, pompe bianche 1,566). GPL a 0,686 euro al litro (-1 millesimo, pompe bianche 0,674). Metano a 0,989 euro al chilogrammo (invariato, pompe bianche 0,977).

Articoli precedente

Renault affida a Bollorè stessi poteri di Ghosn. E chiede notizie a Nissan

Articolo successivo

Volvo a Los Angeles provoca come il pittore Magritte: "This is not a car"