Home»Pro»Quarto ribasso di Eni su benzina e diesel in 11 giorni. Giù pure IP e Tamoil

Quarto ribasso di Eni su benzina e diesel in 11 giorni. Giù pure IP e Tamoil

0
Condivisi
Pinterest Google+

Le quotazioni sono in caduta libera e le compagnie, almeno in parte, si adeguano: oggi Staffetta Quotidiana ha contabilizzato nuovi ribassi per Eni, ma anche per IP, Italiana Petroli e Tamoil. In due giorni benzina e diesel hanno ceduto sui mercati oltre 90 euro per mille litri, praticamente un quarto del valore rispetto anche solo agli inizia della settimana scorsa. La verde si è attestata sul Mediterraneo a 247 euro (0975,54 con l’accisa), il gasolio a 269 (886,07). Si tratta di valori terribilmente bassi che non potranno restare a lungo a questi livelli. Ma è in corso un braccio di ferro internazionale fra i paesi produttori di greggio. Per Eni, quello di questa mattina (-10 millesimi su entrambi i prodotti) è il quarto ribasso dal 29 febbraio con una flessione di 5 cent al litro. IP, Italiana Petroli e Tamoil, rimaste ferme ieri, sono intervenute con una sforbiciata di 20 millesimi.

Le medie dei prezzai praticati scendono, ma poco e solo della benzina

Le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio del ministero dello Sviluppo economico elaborate da SQ continuano a calare, anche se meno velocemente delle quotazioni. Resta da capire quanto inciderà questo nuovo giro di tagli, inclusi quelli di Eni. Benzina self service a 1,526 euro al litro (-1 millesimo, compagnie 1,531, pompe bianche 1,513). Diesel a 1,413 euro al litro (invariato, compagnie 1,419, pompe bianche 1,396). Benzina servita a 1,663 euro al litro (-1, compagnie 1,706, pompe bianche 1,569). Diesel a 1,554 euro al litro (invariato, compagnie 1,600, pompe bianche 1,452). GPL servito a 0,614 euro al litro (invariato, compagnie 0,621, pompe bianche 0,604). Metano servito a 0,982 euro al chilogrammo (invariato, compagnie 0,990, pompe bianche 0,975). GNL 0,958 euro al chilogrammo (compagnie 0,959, pompe bianche 0,958).

Articoli precedente

Ampere, il motore elettrico britannico in 3D da 300 CV pesa solo 10 kg

Articolo successivo

La milionesima auto prodotta da Tesla è una Model Y. Il tweet di Musk